Diciamo addio all’umidità in bagno e rendiamolo più vivibile grazie a questi accorgimenti semplici ma geniali

Il bagno è una zona fondamentale della casa. Diventa quindi necessario prendersene sempre cura nel migliore dei modi. Lo Staff di ProiezionidiBorsa cerca sempre di dare utili consigli per migliorare questo ambiente. In un articolo precedente, ad esempio, abbiamo indicato come arredarlo in maniera pratica e senza spendere troppi soldi.

Oggi invece tocchiamo un tema che tocca un po’ tutti i bagni, suggerendo i metodi per evitare disguidi. Diciamo addio all’umidità in bagno e rendiamolo più vivibile grazie a questi accorgimenti semplici ma geniali.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Le varie cause

Basta farsi una doccia per rendere subito il bagno tremendamente umido. La situazione poi peggiora se non ci sono finestre. Un bagno cieco infatti rende molto difficile liberarsi dell’umidità, poiché ovviamente l’areazione non è possibile. Purtroppo senza un corretto ricircolo c’è un rischio maggiore che si formi della muffa.

Per cui bisogna trovare delle soluzioni, e pochi conoscono quali sono i migliori accorgimenti da prendere.

Ecco cosa dovremmo fare

La soluzione ovvia è quella di tenere aperta la porta del bagno, e le finestre più vicine nelle stanze adiacenti. Tuttavia è bene trovare dei rimedi strutturali, che non ci costringano a tenere porte e finestre sempre spalancate.

Il consiglio principale che diamo è, se possibile, di utilizzare idropittura per le pareti del bagno. Essa ha la particolarità di essere lavabile e molto traspirante. È perfetta proprio in quelle zone della casa che sono a rischio muffe e batteri. Si tratta comunque di un prodotto particolare, e consigliamo di rivolgersi a degli specialisti se decidiamo di applicarla.

Inoltre, cerchiamo di dotarci di un buon impianto di ventilazione. Questo permette infatti di aspirare il vapore in eccesso, quindi se non ne abbiamo uno, oppure il nostro è vecchio, è bene acquistarlo. Anche in questo caso, rivolgiamoci a chi è esperto prima di fare una scelta.

Diciamo addio all’umidità in bagno e rendiamolo più vivibile grazie a questi accorgimenti semplici ma geniali. Ci sono rimedi temporanei ed altri invece permanenti, scegliamo i più adatti alle nostre esigenze e ovviamente alle nostre tasche.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te