Diciamo addio alla puzza di fritto in casa che impregna capelli e vestiti con questa spezia

Ogni cosa fritta è deliziosa. Anche l’ingrediente meno gustoso del mondo può diventare saporito se viene impastellato e fritto. Ma ogni volta che si vuole cucinare una frittura sorge sempre lo stesso problema. Come si toglie l’odore di fritto da casa? Ecco, il rimedio che oggi noi dello Staff di ProiezionidiBorsa proponiamo è di grande aiuto. Servirà solo una spezia deliziosissima.

Diciamo addio alla puzza di fritto in casa che impregna capelli e vestiti con questa spezia

Prima di tutto, se si ha una cucina piccola e una cappa poco potente, meglio aprire le finestre. Sia prima di friggere che durante. In questo modo il ricircolo d’aria farà scomparire prima l’odore di frittura. Ma purtroppo soltanto aprire le finestre non basta. Non appena si immerge la prima cosa da friggere nell’olio, l’odore sarà già ovunque.

Quindi cosa fare? Giocare d’anticipo. Rimediare dopo aver fritto è quasi sempre impossibile. Ci vorrà un bel po’ per togliere l’odore di fritto da casa, e ormai vestiti e capelli saranno impregnati. Quindi il segreto sta nel preparare il nostro rimedio prima di cominciare. Servirà solo un pentolino con dell’acqua e qualche stecca di cannella. La cannella è una spezia conosciuta per le sue proprietà antisettiche e disinfettanti. E può essere usata per annientare l’odore di fritto mentre si cucina.

Basterà lasciar bollire le stecche in acqua mentre si cucina

L’aroma di cannella invaderà tutto l’ambiente e andrà a neutralizzare la puzza. Così non bisognerà preoccuparsi della scia di fritto che inevitabilmente ci perseguiterà. Se si devono friggere tante cose, si può combinare la cannella ad altre spezie. Come ad esempio la vaniglia o i chiodi di garofano. Così da intensificare l’aroma.

Quindi, diciamo addio alla puzza di fritto in casa che impregna capelli e vestiti con questa spezia. Ora possiamo preparare una frittura croccante senza preoccuparci di sentire odore di fritto ovunque. Un altro piccolo trucco che si può usare è aggiungere una fettina di mela all’olio. Che aiuterà ad assorbire l’odore di fritto e eviterà anche che l’olio si bruci. Perché ci sarà sempre qualcosa nell’olio caldo, anche quando tireremo fuori i pezzi pronti, prima di tuffare quelli nuovi da friggere.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te