Diciamo addio ai cuscini ingialliti con questo metodo economico

Il letto solitamente è una delle zone più pulite della casa. Infatti lenzuola e federe vengono cambiati frequentemente, per permetterci di dormire tranquilli, profumati e senza sporcizia. Ma siamo davvero sicuri che sia così? Infatti nonostante le frequenti pulizie potremmo ritrovarci con il cuscino macchiato di giallo. Queste sono semplicemente macchie di sudore, decisamente poco igieniche e davvero antiestetiche. Per eliminarle però un normale lavaggio in lavatrice non basta. Diciamo addio ai cuscini ingialliti con questo metodo economico della nonna.

Occorrente

Per lavare perfettamente i cuscini ingialliti dobbiamo creare un detergente. Per farlo abbiamo bisogno di:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch
  • 230ml di acqua;
  • 20g di sapone neutro solido, sapone di Marsiglia o glicerina;
  • 3 cucchiai di acqua ossigenata;
  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio;
  • 1 limone.

Inoltre avremo bisogno anche di una pentola.

Preparazione e utilizzo

Diciamo addio ai cuscini ingialliti con questo metodo economico. Per prima cosa versiamo tutta l’acqua in una pentola, quindi mettiamola sul fuoco. Facciamo scaldare l’acqua e nel frattempo grattugiamo o spezzettiamo il sapone dentro. Facciamolo sciogliere bene, quindi aggiungiamo il succo del limone, il bicarbonato e l’acqua ossigenata. Mescoliamo bene e quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati leviamo dal fuoco e lasciamo raffreddare. Il nostro detergente è pronto!

A questo punto siamo finalmente pronti per a pulire i nostri cuscini. Possiamo utilizzare questo detergente in due modi. Il primo metodo prevede la lavatrice: semplicemente versiamo il nostro detergente nella vaschetta del sapone al posto di quello che normalmente usiamo. Quindi azioniamo la lavatrice e completiamo un ciclo di lavaggio. Se invece preferiamo il secondo metodo consiste nel lavare i cuscini a mano. In questo caso procuriamoci una bacinella abbastanza capiente, inseriamo il cuscino e ricopriamolo con acqua calda e il nostro detergente. Attenzione: per riuscire ad eliminare completamente le macchie dobbiamo sfregare con forza ed energia. Quando siamo soddisfatti del lavoro risciacquiamo accuratamente i nostri guanciali. Infine, ma non meno importante, i cuscini devono asciugare perfettamente prima di poter essere riutilizzati (a seconda del periodo potrebbero volerci ore o giorni).

Consigliati per te