Deutsche Bank: prezzi al ribasso ma i CDS!?

In questo breve articolo su  Deutsche Bank si riprende un precedente post  aggiornando la situazione di lungo termine con le semplici tecniche discrezionali indicate nel Graphical Contest .

Analisi grafica del titolo

La banca sistemica continua inesorabilmente a seguire due fenomeni grafici interessanti delineati da tempo:
— prosecuzione nel match perfetto con un target rilasciato alcuni anni or sono (5.3-5.2 US$ – DB, NYSE);
— costruzione di divergenze rilevantissime quando si comparano i prezzi sui minimi chiave vs. gli oscillatori selezionati e vs. curva CDS a 5 anni ( vedasi storico e 2018).

Le divergenze segnalate dai CDS su Deutsche Bank

Quest’ultimo punto è interessante in quanto a fronte di un continuo ribasso dei prezzi (rinnovo dei minimi) non si osserva un parimenti incremento dei CDS (NON rinnovo dei massimi), cioè del prezzo di assicurazione contro il fallimento di DB o, se si vuole, la probabilità stessa del fallimento di DB non rinnova nuovi massimi.
I CDS non puntano ad un default?
Il consolidamento della Inside annuale del 2009 (validata al ribasso nel 2016) con la recente Inside annuale del 2016 (validata al ribasso nel corrente anno), proietta un target collocato a circa 1/30 dal top storico a quota 160US$ di DB (NYSE) mentre su DBK (XETRA) il target equivarrebbe a circa 4.1-2.5€, cioè circa 1/23-1/36 del top storico a quota 92€.
Gli oscillatori segnalano completamento circa della divergenza.
Escludendo un default disordinato (non impossibile, ma certamente sciagurato da parte di EU & Germania & ECB), è plausibile attendersi una inversione nel corrente mese e/o inverno, eventualmente con una capitolazione proprio sugli obiettivi di prezzo indicati e rapido/rapidissimo recupero delle quotazioni.
I livelli da monitorare e Conclusioni
I livelli da monitorare (DB: NYSE) sono quelli delle inside indicati:
2016 (TOP, mid, LOW): 23.62, 17.40, 11.19 (target 5.3)
2009 (mid, LOW): 53.03, 21.13 (target 5.3-5.2).
Questa è una classica bet-stock da seguire attentamente in quanto è in fase di reversal multi-annuale o di MeltDown terminale; pertanto MAI anticipare i prezzi, nonostante qualsivoglia indicazione contrarian possa emergere dalle analisi.

Deutsche Bank: prezzi al ribasso ma i CDS!? ultima modifica: 2018-12-02T21:24:23+00:00 da Salvatore Vicidomini
Opera sui Mercati con XM
Opera sui Mercati con XM
Sicurezza e affidabilità per il tuo trading professionale con FXDD
Sicurezza e affidabilità per il tuo trading professionale con FXDD

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.