Delicato e da occasione speciale questo risotto ricco di vitamine che unisce gli scampi a un frutto dolce che spopola in tavola nel 2022

Quale miglior occasione del San Valentino imminente per preparare in casa una bella cenetta al proprio partner. Magari cucinando qualcosa di inconsueto e pregiato, che sfoderi tutte le doti di un uomo o di una donna davvero speciali. Senza badare, per una volta, troppo alle spese, ma cercando la qualità assoluta, almeno per una sera. Anche perché, se si è bravi, si può preparare qualcosa di buono come al ristorante senza spendere comunque eccessivamente. Se poi non dovesse andare benissimo, verrà sempre apprezzato il gesto.

Per il 14 febbraio, ma non solo, possiamo proporre un risotto che abbini le qualità degli scampi, crostacei ricchi di vitamine, a quelle del kiwi gold. Un frutto che sta davvero spopolando in questo inverno 2022, sempre più presente sulle nostre tavole. Ricco di vitamina C, pieno di potassio e utile a ridurre la quantità di sodio presente all’interno del nostro organismo. L’abbinamento tra questi due alimenti così diversi, uniti insieme dal riso, costituirà il primo piatto per una serata davvero speciale. Un risotto con scampi e kiwi gold, dunque, di cui andiamo a vedere subito gli ingredienti.

Per due persone:

  • 160 grammi di riso;
  • 8 scampi;
  • 3 kiwi gold;
  • 1 litro di brodo vegetale;
  • 1 scalogno;
  • 60 grammi di burro;
  • un bicchiere di vino bianco;
  • timo;
  • sale;
  • pepe.

Delicato e da occasione speciale questo risotto ricco di vitamine che unisce gli scampi a un frutto dolce che spopola in tavola nel 2022

Iniziamo spelando e tritando lo scalogno. Puliamo poi gli scampi, incidendoli bene sul dorso, per eliminare il filetto nero. Sgusciamone 4. In una padella sciogliamo 20 grammi di burro insieme allo scalogno. Poi andremo ad aggiungere testa, chele e gusci degli scampi, oltre a un pizzico di sale. Rosoliamo a fuoco medio per qualche minuto, schiacciando gusci e chele con una forchetta. Aggiungiamo il brodo e portiamo a ebollizione, quindi proseguiamo la cottura per una ventina di minuti prima di filtrare bene il tutto in una ciotola.

Il risotto

Prendiamo quindi una padella per cuocere il risotto. Ancora una volta andremo a porre lo scalogno e 20 grammi di burro per un altro soffritto. Questa volta lo dedicheremo al riso, che andremo a tostare per un paio di minuti, prima da aggiungere del vino bianco e far sfumare. Quindi, andremo a utilizzare il brodo di scampi preparato in precedenza per continuare la cottura. Giriamo con un cucchiaio di legno e versiamo il brodo ogniqualvolta vedremo il riso asciugare. Dopo circa un quarto d’ora, assaggiamo qualche chicco per verificarne la cottura. Nel mentre possiamo sbucciare 2 kiwi gold a dadini.

Uniamo quindi al risotto le code degli scampi per cuocere ancora 3 minuti. Quindi mantechiamo con i 20 grammi di burro rimasti e i dadini di kiwi. Prima di servire, possiamo tagliare a fette l’ultimo kiwi e preparare i restanti 4 scampi, in modo da disporli sopra al risotto. Il nostro partner, vedendo questa presentazione, con i crostacei ben in vista e le fette di kiwi a far da contorno non potrà che rimanere a bocca aperta. Davvero delicato e da occasione speciale questo risotto con scampi e kiwi gold!

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te