Presentazione del sistema Antigrid - Live Webinar - Iscriviti ora!

DEGIRO in Italia: quali effetti sul trading online?

Il panorama del trading online e degli investimenti è stato negli ultimi anni profondamente scosso dall’arrivo di un nuovo player, il quale ha rivoluzionato il settore abbattendo i costi di negoziazione che gli investitori erano soliti vedersi addebitare. Stiamo parlando di DEGIRO, un broker finanziario fondato nel 2008 nei Paesi Bassi e affermatosi in breve tempo tra i primi broker in Europa. A partire dal 2013 ha esteso l’offerta dei propri servizi agli investitori privati, offrendo una piattaforma di trading online che permette l’accesso a oltre 65 borse a livello mondiale e contando ad oggi oltre 250.000 clienti attivi in 18 Paesi europei. In Italia DEGIRO è presente dal 2015 e vanta di avere commissioni più basse in media dell’82% rispetto alle banche italiane.

Come riesce DEGIRO ad offrire delle commissioni così basse?

Lo abbiamo chiesto direttamente a DEGIRO. La risposta che ci hanno dato è che non sono le loro tariffe ad essere eccessivamente basse, quanto quelle dei loro concorrenti ad essere ingiustificatamente e irragionevolmente troppo elevate. Fino al 2013 DEGIRO serviva solamente gli investitori professionali. A partire da questa data anche i piccoli investitori hanno iniziato a beneficiare degli stessi servizi di brokeraggio. A differenza di altri intermediari, le commissioni per gli investitori privati sono rimaste basse allo stesso livello di quelle per gli investitori istituzionali. Attraverso l’utilizzo della tecnologia più recente, la piattaforma di trading sviluppata internamente in DEGIRO mira a eseguire in modo efficiente gli ordini, permettendo di risparmiare i costi su ogni singola transazione. Con milioni di operazioni eseguite ogni anno, questi risparmi vengono trasferiti sui clienti.

Quali effetti in Italia

Per analizzare gli effetti che DEGIRO ha generato in Italia, abbiamo simulato alcune operazioni su vari strumenti finanziari, prendendo a riferimento sia i mercati italiani che esteri. Abbiamo quindi confrontato il costo di tali operazioni con DEGIRO e alcuni dei principali broker italiani presi in considerazione.

Per il mercato domestico italiano osserviamo la tabella in basso.

Per un confronto dei mercati esteri invece vediamo la seguente tabella, dove le differenze nei costi possono essere anche più marcate.

DEGIRO in Italia: quali effetti sul trading online? ultima modifica: 2018-03-13T09:47:34+00:00 da redazione

Trova il tuo broker

XTB
Tickmill
XM
Ava Trade

Le Fonti TV
Segui Le Fonti TV su Facebook

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.