È il momento giusto per acquistare azioni?
Se hai 350.000 €, ricevi aggiornamenti periodici e scarica senza spese Prospettive sul Mercato Azionario. Scopri di più >>

Debito pubblico in aumento: aumentare l’IVA?

Dal 2016 il debito pubblico italiano ha ripreso a crescere continuativamente  e per ora nessun Governo è riuscito a fermarne l’escalation.

Il bollettino della Banca d’Italia, ci segnala che nel secondo mese del 2019 il debito è circa a quota 2.364 miliardi di euro, ulteriore record negativo dopo che a gennaio aveva battuto il massimo precedente visto nel novembre 2018.

Nei numeri, la  crescita è stata di 5,3 miliardi sull’anno.

Bankitalia nel contempo informa che il debito pubblico italiano è cresciuto soprattutto a causa del fabbisogno delle Amministrazioni pubbliche.

Questa voce infatti risulta, in crescita a 10 miliardi rispetto al precedente dato che segnava 6,9 miliardi del mese precedente.

Sono le amministrazioni pubbliche a creare debito

Va da sé che quindi l’incremento del debito sta maturando proprio per il fabbisogno delle Amministrazioni pubbliche.

Un tema che sino a qui non abbiamo sentito affrontare dal Governo ma che sarà opportuno prendere in considerazione al più presto preferibilmente non indirizzando gli Enti locali verso la creazione di nuovi orpelli fiscali.

Debito pubblico in aumento: aumentare l’IVA? ultima modifica: 2019-04-16T09:15:31+02:00 da Gianluca Braguzzi

Trova il tuo broker

Tickmill
XM
Ava Trade

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.