DE30: Infineon si riprende la posizione come leader nel DAX

Contenuto redatto da XTB online trading

Sommario:

  • Nuovi sviluppi nel tema della formazione del governo italiano
  • DAX (DE30 su xStation5) potrebbe ritestare la media mobile a 33 periodi
  • Infineon (IFX.DE) recupera dal recente sell-out sovraperformando sul DAX

La sessione al ribasso di ieri a Wall Street, dove i tre principali benchmark azionari sono scivolati oltre l’1,35%, ha dato il tono alla sessione asiatica di oggi. Ricordiamo che l’ondata di vendite sulle borse statunitensi è stata stimolata dai rendimenti dei titoli obbligazionari statunitensi a 10 anni, mentre ieri hanno superato il limite del 3%. In Giappone, il Nikkei (JAP225) ha chiuso in ribasso dello 0,28% mentre il cinese Hang Seng (CHNComp) ha perso l’1,2%. I mercati azionari in Australia e Nuova Zelanda sono rimasti chiusi a causa delle festività (Anzac Day).

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Investi con il broker FX & CFD con il rating più alto del 2018 – Scopri di più

L’apertura europea ha visto alcuni ribassi sulla maggior parte dei mercati. Il DAX tedesco ha aperto quasi lo 0,8% sotto la chiusura di ieri. Quasi tutti gli indici blue chip del Vecchio Continente sono stati lanciati mercoledì in misura significativamente inferiore, con la WIG20 polacca che è stata l’unica eccezione in quanto è rimasta invariata. Minatori e raffinatori sono i maggiori perdenti al mattino mentre i rivenditori sono l’unico gruppo che guadagna dopo l’apertura. Solo poche ore dopo che il Partito Democratico (PD) italiano ha dichiarato che è aperto ai negoziati del governo con il Movimento cinque stelle (M5S) a condizione che il partito anti-establishment interrompa i colloqui con il leader della Lega, Luigi de Maio ha annunciato che la coalizione con l’alleanza di destra è fallita. Questo ci porta alla situazione in cui due duri rivali elettorali, PD e M5S, potrebbero effettivamente iniziare i colloqui per formare un governo congiunto. Tuttavia, alcuni dei più alti funzionari del PD insistono nell’andare all’opposizione piuttosto che allearsi con il Movimento cinque stelle. Dopo la prima ora di negoziazione, il DAX tedesco (DE30) ha ceduto lo 0,74% in meno, il CAC 40 francese (FRA40) è scivolato dello 0,14% mentre il FTSE 100 (UK100) del Regno Unito è diminuito dello 0,32%. Il WIG20 polacco (W20) ha registrato un guadagno minore dello 0,03%.

blank

I tori DE30 possono prepararsi a test ripetuti della media mobile a 33 periodi. Fonte: xStation5

Per il tuo Trading scegli XTB!

blank

Dopo aver superato il livello di resistenza a 12600 pts durante la prima contrattazione di ieri, il DE30 ha invertito la sua flessione al di sotto di questo ostacolo. L’impulso ribassista prevalente ha portato il benchmark tedesco a soli 12450 pts, ma quelli persi sono stati successivamente cancellati con conseguente chiusura di ieri in prossimità di 12450 punti. Dopo l’apertura di oggi, il DE30 è salito verso la media mobile a 33 periodi, ma non è riuscito a superare questa barriera tecnica. Tuttavia, un test ripetuto della media mobile menzionata in precedenza non può essere escluso in quanto l’indice rimane a soli 15 punti al di sotto di essa al momento dell’analisi  e la maggior parte dei benchmark europei sembra riprendersi dal calo iniziale.

blank

Infineon (IFX.DE) resiste ad un’ampia pressione al ribasso. Fonte: Bloomberg

Notizie corporative

Deutsche Post (DPW.DE) è il più grande sottoperformatore dell’indice DAX mercoledì. A parte gli umori generali che guidano le azioni globali oggi la valutazione della società è stata ridotta dal pagamento dei dividendi che è stato sottratto dal prezzo d’apertura di oggi. Pertanto, il calo eccezionale dei prezzi non dovrebbe essere tenuto in considerazione per l’eventuale deterioramento del sentiment nei confronti dell’azienda. Dopo la prima ora di scambi, le azioni di Deutsche Post sono state scambiate del 4% al di sotto della chiusura di ieri.

Dall’altro lato del tavolo abbiamo Infineon Technologies (IFX.DE) che è soggetta ai maggiori guadagni nei primi scambi. Il buon sentimento nei confronti del produttore tedesco di chip non è attribuito a nessun rapporto positivo poiché nessuno di loroè stato recentemente rilasciato. Tenendo presente questo, possiamo collegare questa prestazione migliore della media all’ampio recupero dei fornitori Apple dopo che si sono trovati sotto pressione. Dopo la prima ora di negoziazione Infineon ha scambiato il 2,1% in più.

Questo rapporto è fornito esclusivamente a scopo informativo e di marketing. Qualsiasi opinione, analisi, prezzo o altro contenuto non costituisce un consiglio o una raccomandazione di investimento. XTB non accetterà alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni, inclusa, a titolo esemplificativo, qualsiasi perdita di beneficio, che potrebbe derivare direttamente o indirettamente dall’uso o dall’affidamento di tali informazioni.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.