Dax tra conferme e proiezioni

Il dax e gli indici azionari europei dal mese di maggio hanno iniziato una parabola discendente. Dove si fermerà questo movimento? E’ un’inversione di lungo termine o nel primo trimestre del nuovo anno si potrebbe assistere ad un nuovo movimento rialzista?

Frattanto nell’ultimo meeting BCE, Mario Draghi è stato chiaro nel dire che si interverrà in caso di impasse dell’economia e dei mercati.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Andiamo ad analizzare gli swing in corso e ad effettuare poi delle previsioni.

Il dax sta fornendo, in successione, una sequela di rilevanti segnali di inversione di lungo, come da grafico seguente:

blank

Ad esempio notiamo sulla prima freccia nera più a sinistra un segnale di inversione ribassista di PLT, nel mese di ottobre.

Tale segnale, intervenuto dopo il top proiettato da magic box come target di lungo termine rialzista, non era più intervenuto dopo il bottom del 2009.

Sta ora intervenendo un segnale (seconda freccia nera a destra) di rottura della trend line inferiore del canale rialzista di lungo termine, e sarebbe confermato in caso di chiusura mensile inferiore alla trend line.

I segnali ribassisti, quindi, si susseguono anche se c’è bisogno di successive conferme nei prossimi mesi.

Probabilmente a causa delle proiezioni ribassiste o quanto meno stagnanti sull’economia tedesca.

Infatti ecco come si presenta la curva dei rendimenti:

blank

Ho evidenziato in giallo il tratto della curva tra i 6 mesi ed i 3 anni, e possiamo notare come sia sostanzialmente piatto.

Solitamente un’indicazione di economia prevista in stagnazione/recessione.

Per il momento quindi non si assiste a segnali che lasciano pensare ad un’imminente inversione rialzista dal punto di vista grafico. Di volta in volta analizzeremo il trend in corso ed effettueremo quindi le relative proiezioni.

Come al solito si procederà per step.

A cura di Gian Piero Turletti, autore di “Magic Box” e “PLT

Approfondimento

Attese sui mercati per la settimana

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te