Davvero curioso questo atteggiamento del nostro gatto che imita il cane e ci lancia un messaggio strappa lacrime

Una delle cose più belle che possiamo regalare ai nostri figli è farli crescere con gli animali. Lo sostengono sempre anche i medici e gli esperti che la compagnia di un amico a quattro zampe aumenterebbe la sensibilità dei nostri bambini. Ma non solo perché quando parliamo poi di figli unici, l’animaletto di casa è spesso come un fratello. Giocano insieme, dormono nello stesso letto e combinano persino le marachelle, formando una piccola e simpatica società a delinquere. Secondo le statistiche moltissime coppie italiane, soprattutto di giovani, crescono i figli con la compagnia sia del cane che del gatto. Questo comporta ovviamente la possibilità di conoscere e paragonare i caratteri di entrambe le specie. Davvero curioso questo atteggiamento del nostro gatto che imita il cane e ci lancia un messaggio strappa lacrime.

Il micio è un animale indipendente ma fino a un certo punto

Rispetto al cane, il gatto di solito ama di più la libertà. Sente meno la mancanza di una casa, soprattutto se si abitua a crescere girovago. Non parliamo poi dei maschietti, che vagano, spesso per giorni, alla ricerca di avventure sentimentali. Diversa è la situazione invece quando il gatto cresce e si abitua a stare in casa. Generalmente, rispetto al cane, ama comunque prendersi degli spazi tutti i suoi. Con la differenza, però, del gatto che sta in casa da solo per molte ore. Si abitua più facilmente al cane, questo è vero, ma alla lunga, si stufa a stare da solo. Non solo perché gli manca la compagnia, ma anche perché si annoia.

Davvero curioso questo atteggiamento del nostro gatto che imita il cane e ci lancia un messaggio strappa lacrime

Non dobbiamo stupirci se il gattino, una volta tornati a casa, comincia a seguirci, magari anche in bagno. Solitamente è un atteggiamento tipico dei cuccioli. I gatti adulti, tendenzialmente, sono magari abituati a venirci incontro quando rincasiamo, cercando di estorcere velocemente la pappa. Poi, come spesso accade, se ne vanno per la loro strada. Usiamo, però il termine “generalmente”, perché non tutti i gatti sono uguali e molti sono comunque dei coccoloni. Quindi attenzione che se il nostro gatto ci segue per casa vuol dire che ha bisogno delle nostre attenzioni. Non solo pappe, ma anche voglia di giocare, di distrarsi e di scaricare quel suo atteggiamento tipico da cacciatore, che fa parte del suo DNA. E, proprio un gatto molto particolare è quello della nostra lettura di approfondimento.

Approfondimento

Oltre a essere bellissimo questo è il gatto considerato il più intelligente e con una caratteristica unica e speciale

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te