Borse mondiali in rosso su probabile vittoria Trump. I titoli da acquistare e vendere

 a cura della Dott.ssa Giovanna Maria Cristina Sambataro

Le borse asiatiche hanno trascorso una notte al ribasso, Tokyo chiude infatti a -1,76%.

Gli ultimi sondaggi pubblicati ieri pomeriggio hanno mostrato un sorpasso di Trump rispetto alla Clinton, tale notizia ha intimorito ulteriormente gli investitori che li ha portati alle vendite. Nonostante il dato manifatturiero positivo che avrebbe dovuto portare al rialzo i principali listini americani, i mercati statunitensi hanno iniziato una discesa vertiginosa chiudendo la loro sessione a oltre -0,60%.

Le borse europee, pertanto, apriranno la loro sessione al ribasso su tali incertezze. Riuscirà la pubblicazione del settore manifatturiero tedesco prevista per le 09:55 a riportare su l’eurozona? Le previsioni, intanto, non aspettano differenze rispetto al dato precedente. Il comparto bancario nel frattempo aggiunge un’altra nota negativa a Piazza Affari. Oggi il cda della Banca Carige riuscirà a trovare una soluzione che soddisfi le richieste della BCE?

Sul fronte americano, invece, il calendario economico è ricco di appuntamenti:

 

  • alle 13:15, variazione dell’occupazione non agricola;
  • alle 15:30, pubblicazione scorte americane;
  • alle 19:00 annuncio tasso di interesse e decisioni del FOMC.

Per consultare il calendario economico

Non resta che seguire gli eventi con la massima cautela, ogni notizia che trapela sulle elezioni americane può affondare nuovamente i mercati come ieri.

La coppia EUR/USD continua la sua risalita, infatti è scambiata a 1,1067. Anche lo yen ha ripreso la sua rincorsa durante la sessione asiatica.

Il petrolio, invece, è sceso a quota 46,26$ al barile. Se le scorte dovessero rispecchiare le previsioni degli analisti, si assisterà ad ulteriori discese. L’oro e l’argento, al contrario, hanno ripreso la strada del rialzo.

Piazza Affari: titoli selezionati con probabile MAX/MIN e livelli di trading

In questa sezione curata dallo Staff di Proiezionidiborsa, riportiamo giornalmente i titoli che hanno dato un probabile segnale di minimo o di massimo.

Per i titoli con un probabile minimo si indicano il livello di ingresso LONG e il relativo STOP.

Per i titoli con un probabile massimo si indicano il livello di ingresso SHORT e il relativo STOP.

Il segnale vale solo per la seduta odierna.

Nel momento in cui l’ordine è eseguito, si posiziona uno stop-loss sotto il minimo/sopra il massimo della giornata; Se la posizione diventa profittevole, si utilizza un trailing stop per proteggere una parte del guadagno teorico raggiunto.

Titoli con probabile MINIMO (entrare LONG)

CAMPARI

ENTRY LEVEL = 9.235

STOP = 9.15

PRYSMIAN

ENTRY LEVEL = 22.85

STOP = 22.40

Recordati

ENTRY LEVEL = 25.99

STOP = 25.51

SAIPEM

ENTRY LEVEL = 0.386

STOP = 0.375

YOOX

ENTRY LEVEL = 27.70

STOP = 26.10

Titoli con probabile MASSIMO (entrare SHORT)

Brembo

ENTRY LEVEL = 55.5

STOP = 56.65

ENEL

ENTRY LEVEL = 3.92

STOP = 3.978

UNIPOLSAI

ENTRY LEVEL = 1.707

STOP = 1.749

In questa nuova sezione riportiamo giornalmente quei titoli che mostrano una compressione della volatilità e che potrebbero essere in procinto di “esplodere”.

NOTA BENE: in questa sezione non viene indicato in che direzione il titolo esploderà, ma solo che sta per farlo.

Bca MPS

Bca Pop Milano

Salvatore Ferragamo

FCA

Prysmian

Chi vuole  essere portato per mano e vuole, guadagnare costantemente sui mercati puo’ sottoscrivere l’abbonamento al Blog Riservato

Consigliati per te