Dati macroeconomici contrastati in mattinata

Dati macroeconomici misti qua e là.

In attesa del discorso di Draghi ci concentriamo sui dati economici usciti in mattinata dall’Australia sino alla Spagna.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Tabella dati

    AUD PIL (Trimestrale) (3° trim.) 0,3% 0,6% 0,9%
    AUD PIL (Annuale) (3° trim.) 2,8% 3,3% 3,4%
    AUD PIL, spese finali del governo (3° trim.) 0,3%   0,9%
    HKD Indice dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero (Nov) 47,1   48,6
    CNY Indice dei direttori agli acquisti del settore dei servizi (Nov) 53,8 50,7 50,8
    INR Indice Nikkei/PMI dei servizi (Nov) 53,7 52,5 52,2
    ZAR Indice HSBC PMI generale (Nov) 48,2   46,9
    EUR Produzione industriale della Spagna (Annuale) (Ott) 0,8%   -0,2%
    EUR Indice dei direttori agli acquisti del settore dei servizi spagnolo (Nov) 54,0 53,7 54,0

 

L’Australia non brilla per i dati macroeconomici: equalweight vs MSCI World

Possiamo notare una miscela variegata di dati macroeconomici sopra e sotto le attese.

Particolarmente deludente rispetto al consensus è risultato il PIL australiano che con +2.8% vs 3.3% interrompe una serie di due trimestri positivi.
Nulla di allarmante ma il segnale che l’Australia non riesce ad impossessarsi mai pienamente di quel ruolo di isola felice e de-correlata cui pare ambire.

Hong Kong frena, la Cina riparte?

Curiosa la diversa caratura dei dati odierni di Hong Kong e Cina.

Nell’ex colonia britannica i direttori degli acquisti (sempre loro in questi giorni dominano la scena…e come vedremo non finisce qua…)con 47,1 vs 48,6 annullano il timido segnale precedente di avvicinamento a quota 50 confermando le difficoltà di Hong . Pertanto l’indicazione per l’HangSeng  è Underweight vs MSCI World.

Viceversa la Cina “festeggia” lo stesso indice ma dei direttori degli acquisti dei servizi che sale fino a 53.8 vs 50.7 e un precedente a 50.8.

Una bella impennata che promette, dazi permettendo, una fase favorevole per l’indice di Shangai.Overweightma al max per due mesi per l’indice cinese vs MSCI World.

L’ India non molla

L’indice Nikkey dei servizi in India ci indica che il colosso asiatico non molla la presa e si conferma uno die migliori a 12 mesi.
Manteniamo ferma la raccomandazione Overweight vs MSCI World.

Spagna sorprendente con i dati

Detto che anche dal Sudafrica anche oggi giungono buone notizie con l’indice generale delle PMI sopra le attese, ciò che continua a stupire è la forza dell’economia spagnola.

La produzione industriale a +0.8% rispetto a un precedente dato di -0.2% è già un bel risultato cui si aggiunge un bel 54 sui direttori degli acquisti del sttore dei servizi che conferma il precedente ma è sopra il consensus che si fermava a 53.7.

Non c’è che dire a Madrid hanno adottato soluzioni che stanno funzionando. Da verificare cosa…
Spagna overweight dunque sia rispetto a MSCI World che vs MSCI Europe.

Approfondimento

Allarme rosso dalla curva dei rendimenti

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te