Dati in chiaroscuro di Gianluca Braguzzi

Stamani il dato dello Zew sotto le attese in Germania è stato compensato dal medesimo Zew sulla fiducia ben più alto delle aspettative.
Oggi pomeriggio i dati USA sull’edilizia non brillano. I mercati come al solito fanno finta di soffrire per poi riprendere la loro strada originaria (e viceversa quando deve essere così).
In sostanza ben poche cose ordinarie oggi potrebbero fermare i mercati bullish anche se l’affaticamento del FIB è come sempre un pre-alert che già dal webinar di stamani ci ha consigliato di abbandonare il peso pieno nelle posizioni e realizzare almeno parte degli utili.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te