blank

Dare le briciole agli uccelli può essere pericoloso e letale, ecco le alternative salutari

Pieni di altruismo e buona volontà ci capita spesso di dare a uccellini e perfino piccioni da mangiare. Molti, non sapendo cosa scegliere, lanciano ai volatili pezzi di pane e briciole. Si pensa infatti che questo sia un ottimo cibo per gli uccelli. Purtroppo ci sbagliamo. Il pane infatti è un alimenti sconsigliato per questi animali. Se dare le briciole agli uccelli può essere pericoloso e letale, ecco le alternative salutari tra cui scegliere.

Perché il pane fa male agli uccelli

Sono diverse le ragioni per cui il pane, e quindi le briciole, fa male agli uccelli. Come spiegato dal WWF, soprattutto in inverno le briciole non hanno un vero potere calorifico. Provocano quindi solo un senso di pienezza senza dare davvero l’energia necessaria. Ma non solo. Spesso il pane fa sentire l’uccellino molto assetato. Ciò lo porta a volare in cerca di acqua e a bere troppo. Soprattutto in inverno le conseguenze possono essere gravi. In questo modo infatti gli uccelli si stancano troppo e la loro temperatura corporea scende. L’eccesso di zuccheri e carboidrati nel pane può inoltre provocare in uccelli come cigni e oche la cosiddetta ala d’angelo. Questa è una malformazione delle ali causata dalla sbagliata alimentazione. Gli uccelli che ne soffrono hanno difficoltà a volare e a fuggire quando necessario. Il pane, infine, soprattutto se a contatto con l’acqua, può far proliferare batteri letali. È successo ad esempio a Erstein in Francia, dove ben trenta cigni nutriti con del pane dai turisti sono morti in questo modo.

Le alternative al pane

Dare le briciole agli uccelli può essere pericoloso e letale, ecco le alternative salutari per nutrire i nostri amici pennuti senza rischi. Prima di tutto bisogna scegliere cibo molto energetici e calorici, soprattutto in inverno. Sì quindi a noccioline senza sale, frutta secca e semi, soprattutto quelli di girasole. A seconda del tipo di uccello vanno anche bene frutta e verdura, mais e avena. È inoltre possibile trovare cibi già pronti in commercio. Questi spesso consistono in sementi misti per le mangiatoie o le cosiddette palle di grasso da appendere.

 

Consigliati per te