Dalla debolezza al nervosismo. Cosa sta succedendo ai mercati? I pareri degli analisti 

Dalla debolezza al nervosismo. I mercati passato da un estremo all’altro confermando una sola cosa: una sottesa paura. Infatti il ritorno del Covid in Europa non è più solo una teoria ma un sospetto che rischia di rafforzarsi dopo gli ultimi numeri non solo in Italia ma anche negli Usa. Ecco allora spiegato quello che a New York, già dalle prime battute, si trasforma subito in un sell off.

Cosa sta succedendo sui mercati?

Le uniche rassicurazioni arrivano dal numero uno della Bce Christine Lagarde che parla di un “peggio ormai alle spalle”. Ma se le parole possono molto (e Draghi lo sapeva bene) diversa la questione sui numeri. Quelli, ad esempio degli Usa. Infatti l’impennata di contagi fa temere una seconda ondata con inevitabili chiusure che rappresenterebbero un colpo troppo forte per l’economia mondiale e per i mercati in primis. A questo si deve aggiungere anche una Fed che ha bloccato i piani di buyback delle grandi banche Usa. Non solo, ma sull’onda di quanto già deciso a suo tempo dalla Bce ha deciso di bloccare anche i possibili aumenti sui dividendi nel terzo trimestre.  Dalla debolezza al nervosismo. Cosa sta succedendo ai mercati? I pareri degli analisti

Le azioni da comprare a Piazza Affari

Il risultato vede la chiusura dei mercati europei con un Ftse Mib che non va oltre lo 0,57% in territorio negativo. Ma va peggio al Dax (-0,73%). Si salva, invece, il Ftse 100 a +0,2%. Facendo un volo rapido in Italia sono da segnalare, tra le azioni da comprare, quelle suggerite da Banca Imi e cioè Eni (target a 11,20 euro) e Leonardo (9 euro). Da parte sua, invece, Equita preferisce consigliare Anima Holding (buy a 4,70 euro) e, tra gli altri, anche Fca (9,90 euro) e Telecom Italia (0,47 euro).

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

Le azioni da comprare a Wall Street

Dall’altra parte dell’oceano le cose vanno anche peggio. Per l’S&P 500 alle 17.55 (ora italiana) si parla di un -1,65%, il Nasdaq scende a -1,2% ma chi fa peggio di tutti è il Dow a -2,2%. Tra le azioni da comprare a Wall Street risalta l’ottimismo su Amazon.com Inc. (NASDAQ: AMZN), come è facile prevedere visti i motivi del calo degli indici. La creatura di Jeff Bezos ha visto gli analisti di Deutsche Bank far salire il suo target a $ 3,333 dai precedenti $ 2,750. Da citare anche Broadcom Inc. promossa ad Outperform dal precedente In-Line a deciderlo gli esperti di Evercore ISI che regalano anche un target a $ 380.

Gli eventi più importanti nel calendario economico

Agli orari prefissati si può consultare il calendario economico per leggere l’esito dei dati macroeconomici pubblicati. Tra i numeri importanti da citare oggi quelli italiani della fiducia di consumatori e imprese. Nel primo caso il 100,6 punti batte le attese di 97,6 punti. Per quanto riguarda le imprese si parla di 65,4 punti, in rialzo rispetto al precedente di 52,7 punti.

Scopri Plus500
Scopri Plus500
Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.