Dal macellaio molti non scelgono questo taglio di carne ma non sanno che è il migliore

Dal macellaio molti non scelgono questo taglio di carne ma non sanno che è il migliore: infatti è quello più tenero e morbido per il palato. Ogni volta che ci si reca al bancone, sia al reparto macelleria dei supermercati sia del macellaio privato, quel taglio di carne non viene mai scelto da nessuno. Ma molti non sanno in realtà che è proprio il migliore, perché super tenero. Solo pochi intenditori riconoscono che quel taglio lì è quello veramente d’acquistare.

La qualità della carne

La carne che si trova al supermercato è sempre un grande punto di domanda. Perché infatti alcuni tagli possono essere lì sul bancone già da qualche giorno e quindi iniziano a cambiare colore. Assieme al colore poi cambierà anche la tenerezza della carne. Infatti saranno dei tagli leggermente più duri rispetto al solito.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

I colori della carne

In generale la carne bianca dovrebbe essere di colore rosa chiaro con il grasso bianco. Deve essere anche bella soda con la polpa un pochino umida. Così anche il maiale deve essere sodo con il grasso bello bianco o panna. Il vitello invece dovrebbe andare sul rosa chiaro. Dunque, se la carne è asciutta e non ha un bel colore vivo è meglio lasciar perdere, perché non sarà tenera. Inoltre dal macellaio molti non scelgono questo taglio di carne ma non sanno che è il migliore.

Il grasso è fondamentale

Abbiamo dunque visto i vari colori che deve avere il grasso per uno specifico motivo. Il grasso è un chiaro indicatore di tenerezza della carne. Infatti se sul bancone c’è un taglio di carne con del grasso e uno senza grasso, bisogna assolutamente scegliere quello con il grasso perché sarà sicuramente il pezzo più morbido.

Mettiamo poi a cucinare questo pezzo di carne e, una volta pronto, rimuoviamo il grasso dalla carne che alla fine risulterà tenerissima.

Approfondimento

Super errore che quasi sempre si commette in cucina che puntualmente rovina i nostri deliziosi piatti.

Consigliati per te