Daily brief Comment 29 Luglio

di Dott. Gianluca Braguzzi Gestore di fondi comuni di investimento
La giornata si è rivelata più idonea a una operatività intra-day con vendita sui target giornalieri che non a una dinamica di trend.
Ancora una volta infatti le ipotesi multi-days , orientatesi ieri al ribasso, sono state smentite e salvo sorprese da qui alle 22 il trend principale pare rimettersi al rialzo come anticipato ieri su queste pagine, nell ‘ articolo in cui si parlava del barbiere che ha comprato etf short (quando tutti pensano la stessa cosa…). Come sempre dunque i mercati si divertono, sovrani di liquidità a buon mercato (praticamente gratis), a smentire il sentiment più diffuso.
Visa la serie prolungata di cambi di direzione ormai in essere da 3 settimane, non è che ora ci si possa con tranquillità attendere un impulso rialzista prolungato e stabile. Però al momento pare scongiurato il rischio di un sel-off di diversi punti percentuali.
Il ritorno dunque a una lettura più attenta dei dati macro è dunque rinviato anche perché per la verità i dati aziendali USA ( a differenza di quelli domestici ed europei in genere) continuano ad essere brillanti e spesso superiori alle attese.
Nota alle ore 22
la sorpresa paventata si è realizzata, pertanto lo scenario per domani risulta nuovamente complesso col Dax e in parte anche il DJE50 nuovamente orientati verso una preferenza ribassista.
(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te