Dai biscotti in credenza ad un’ottima torta per una colazione dolce con soli tre ingredienti in più

Quante volte ci è capitato di scoprire in credenza di avere dei biscotti dimenticati, e magari anche sbriciolati?

Oggi, esponiamo una facile ricetta di riciclo, ottima per dare nuova forma e sapore ai biscotti di ogni tipo. Da quelli integrali e senza zucchero, a quelli col burro; o da quelli secchi fino ai farciti. In sostanza tutti i tipi di biscotti ci ritroviamo in casa possono essere considerati degli ingredienti perfetti per preparare questo dolce gustoso.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Scopriamo i segreti della nostra torta ai biscotti

Vediamo allora come passare dai biscotti in credenza ad un’ottima torta, per una colazione dolce con soli tre ingredienti in più. Aggiungeremo, infatti, ai vari tipi di biscotti che impiegheremo nella ricetta, la stessa quantità di latte, poi le uova e il lievito per dolci. Non avremo bisogno dello zucchero, perché esso è già contenuto nei biscotti.

Ancora, potremo scegliere del latte vegetale nel caso si volesse optare per un dolce senza lattosio, sempre che lo siano anche i biscotti utilizzati. Non escludiamo a priori la possibilità di aggiungere anche degli aromi o delle spezie. Si pensi ad esempio alla scorza degli agrumi, o alla cannella o vaniglia: doneranno un buon profumo alla torta.

Ad ogni modo, la nostra proposta odierna è alquanto semplice, pratica ed economica. Dalle parole ai fatti, ecco come passare dai biscotti in credenza ad un’ottima torta, per una colazione dolce con soli tre ingredienti in più.

Vediamo cosa occorre per questa torta ai biscotti

Ingredienti:

a) 500 gr di biscotti;

b) 500 ml di latte;

c) 3 uova;

d) 1 bustina di lievito per dolci.

Prepariamo un’ottima torta per una colazione speciale

Sbricioliamo molto finemente i biscotti. Poi separiamo i tuorli dagli albumi e lavoriamo questi ultimi a neve ferma.

Sempre utilizzando una frusta elettrica, lavoriamo anche i tuorli con i biscotti, fìno a fare raddoppiare il volume del composto. A questo punto aggiungiamo il latte e la bustina di lievito, infine gli albumi montati a neve. Procediamo lentamente, dal basso verso l’alto, per non far smontare il composto e gli albumi.

Adesso trasferiamo il tutto in una tortiera imburrata e infarinata, oppure foderata da carta forno. Infine facciamo cuocere in forno a 180°, per circa 40 minuti.

Trascorso il tempo di cottura, facciamo intiepidire prima di trasferire il dolce dalla tortiera al nostro vassoio di servizio. Nulla da eccepire: dai biscotti in credenza ad un’ottima torta, per una colazione dolce con soli tre ingredienti in più.

Infine, nell’articolo di cui qui il link riportiamo la ricetta della torta di mele speziata.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te