Da visitare in un giorno uno dei borghi italiani più belli con 1.800 abitanti e in cui gustare un olio d’oliva eccezionale

Continuiamo il nostro tour tra le vie dei borghi più belli d’Italia, patrimoni artistici del nostro Bel Paese. Se vogliamo vivere un’esperienza davvero unica, dobbiamo recarci proprio in questi luoghi. Nei borghi, infatti, sembra che il tempo si sia fermato.

Basta guardare con i propri occhi per rimanere intrappolati e affascinati dall’atmosfera medievale. Castelli, palazzi e vie sono protagonisti di un ampio scenario, al quale fa da cornice, solitamente, un paesaggio davvero mozzafiato.

Se vogliamo essere trasportati, per qualche ora, nel periodo medievale e vivere le storie dell’epoca a 360° gradi, allora dobbiamo recarci vicino ad Asti, in un borgo abitato solamente da 204 persone. Se, invece, vogliamo deliziare il nostro palato e assumere, al contempo, vitamina C, allora non possiamo perdere questi due gioielli. Non solo vivremo l’atmosfera dei borghi, ma potremo anche respirare l’aria di mare.

A proposito di profumo e gusto, abbiamo mai sentito l’odore dell’ulivo? Ebbene, c’è un borgo in cui possiamo sentirlo, ad ogni passo. Nella Regione Molise, da visitare in un giorno uno dei borghi più belli d’Italia. Scopriamo di quale si tratta.

Fornelli

Vicino Isernia, abbiamo la possibilità di ammirare la bellezza di Fornelli, un borgo entrato a far parte dell’associazione Borghi più belli d’Italia, e lo è veramente. Oggi è popolato da circa 1.813 abitanti, un numero inferiore rispetto agli anni passati.

Fornelli è considerato anche la città dell’olio, non a caso è circondato da un’ampia distesa di ulivi, dai quali viene prodotto uno dei migliori oli d’oliva del nostro Paese. Ha un gusto eccezionale, delicato ma fruttato ed è la specialità tradizionale del borgo.

Fornelli, inoltre, conserva la pianta urbanistica, nonché le mura originali. Queste cingono il Castello medievale, in cui soggiornò il Re di Napoli. Da vedere anche le chiese, di cui una parzialmente distrutta in seguito ai terremoti avvenuti negli anni ’80.

Da visitare in un giorno uno dei borghi italiani più belli con 1.800 abitanti e in cui gustare un olio d’oliva eccezionale

Oltre alle strutture storiche da vedere, Fornelli è il borgo ideale per stare a contatto con la natura. Sullo sfondo abbiamo la distesa di ulivi, al centro i monti delle Mainarde, in cui è possibile fare delle passeggiate presso i boschi.

Gli eventi non mancano neanche a Fornelli. Durante la stagione estiva, il Comune ospita delle sagre, tra le quali quella dei fiori di zucca fritti, nonché feste dedicate al periodo medievale. Infatti, anche in questa occasione, saremo riportati indietro nel tempo, tra rappresentazioni teatrali e abiti di Corte. Per quanto riguarda il cibo, oltre alla specialità dell’olio, si può gustare anche il tartufo molisano.

Lettura consigliata

Tra i borghi italiani più belli ce n’è uno con soli 1.900 abitanti che è considerato un angolo di paradiso per una gita all’insegna della natura

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te