Da popolo di risparmiatori a investitori. Ecco come è cambiato l’italiano medio

Da popolo di risparmiatori ad investitori. Stiamo parlando degli italiani che dopo anni di crisi con l’accortezza di mettere da parte i propri soldi in vista chissà di quale catastrofe potrebbero nel 2020 cambiare registro.

Fino ad oggi mettere da parte i propri soldi era visto come un investimento.

Perché qualcosa potrebbe cambiare

Secondo degli studi di analisti finanziari ad un anno di   mercati azionari con forte trend rialzista ne segue uno più volatile.

Ricordare la storia per capire il presente

Corsi e ricorsi storici, non dobbiamo andare molto indietro per vedere cosa è successo. Logicamente lo sguardo va rivolto all’Usa. Recessioni 1981 e 1990, la bolla di internet del nuovo millennio e per stare più vicini ai giorni nostri il 2018 quando la guerra dei dazi e l’economia ferma ha subito dei rallentamenti.

Il quadro macroeconomico

Non siamo in recessione, bolle speculative  nei mercati azionari non ce ne sono all’orizzonte. Ormai la guerra dei dazi non è una novità e le banche restano comunque sempre guardinghe.

Con questo quadro peggio non dovrebbe andare, facendo i dovuti scongiuri.

Fiducia

Ci ritroviamo in un periodo favorevole. Gli aspetti positivi sono molti: espansione economica, inflazione non a livelli preoccupanti, banche a favore dei consumi. E sopra tutto il ciclo economico che potrebbe nei primi mesi del 2020  virare ulteriormente verso l’alto.

Liquidità da investire per gli italiani da popolo di risparmiatori a investitori

Aver accumulato ricchezza attraverso il risparmio e con un’aria positiva grazie anche a rendimenti obbligazionari molto compressi potrebbe spingere a fare i dovuti investimenti vagliando le varie opportunità presenti nel settore finanziario.

I mercati azionari potrebbero essere una valida opportunità da sfruttare per poter portare a casa un buon guadagno dopo aver per anni messo da parte i propri soldi. Il consiglio è sempre comunque di non fare investimenti sproporzionati e di mantenere sempre un bacino di liquidità da parte in modo da poter fronteggiare spese che durante l’anno si presentano senza preavviso.

Consigliati per te