Da leccarsi i baffi questa pasta fredda con pescespada perfetta per sostituire il più comune riso all’insalata per stupire gli ospiti

La bella stagione porta con sé lunghe giornate di mare, sole, amici e condivisione. Quale occasione migliore di questa per preparare una deliziosa cena dal sapore indimenticabile?

Tuttavia, date le elevate e torride temperature, meglio evitare di passare ore ai fornelli. Dunque, optare per la preparazione di un menù veloce e fresco da realizzare con piatti freddi, come deliziosi antipasti di bresaola e formaggio, oppure per primi piatti freddi come le comuni insalate di riso, sembrerebbe la scelta ideale.

Da leccarsi i baffi questa pasta fredda con pescespada perfetta per sostituire il più comune riso all’insalata per stupire gli ospiti

Quella che vogliamo proporre oggi è, però, una deliziosa variante più raffinata, da portare in tavola in sostituzione del riso. Stiamo parlando di un’invitante pasta fredda al pescespada, pomodorini e olive. Ma vediamo come prepararla.

Pasta fredda al pescespada

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di rigatoni;
  • 250 g di pescespada;
  • 200 g di pomodorini;
  • 100 g di olive nere denocciolate;
  • sale e pepe q.b.;
  • 4 foglie di basilico fresco.

Procedimento

Pulire il pescespada eliminando la pelle e poi ridurlo a dadini. Scaldare una padella con dell’olio EVO e riporvi all’interno il pescespada da cuocere per circa 5 minuti, aggiustare di sale e pepe.

Intanto tagliare i pomodorini a metà e riporli in una ciotola, nella quale aggiungere anche il basilico fresco.

Tagliare le olive nere a rondelle, se si preferisce possiamo sostituirle con le verdi. A questo punto versare nella ciotola anche il pescespada e mescolare per bene, così da amalgamare bene tutti gli ingredienti.

In una casseruola con acqua bollente cuocere la pasta avendo cura di salare l’acqua di cottura. Portare a cottura la pasta, scolarla e passarla sotto l’acqua fresca per stemperarla. Aggiungerla agli altri ingredienti; aggiustare di sale, pepe e olio e mescolare accuratamente. Impiattare e servire con l’aggiunta di qualche fogliolina di basilico e qualche spicchio di peperoncino per renderla più stuzzicante.

Chicche di gusto

Possiamo aggiungere alla pasta qualche cucchiaio di pesto alla genovese oppure del pesto di pistacchio, così da dare un tocco di sapidità al piatto. Chi lo gradisse può aggiungere alla preparazione anche delle zucchine a dadini, così da aumentare le fibre presenti nel piatto.

Un primo piatto da leccarsi i baffi questa pasta fredda con pescespada e pomodorini che lascerà anche l’ospite più difficile a bocca aperta.

Lettura consigliata

Una vera delizia per il palato questo gelato fatto in casa in 10 minuti e senza gelatiera che farà impazzire grandi e piccini

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te