Da inizio anno Tesmec ha guadagnato il 50% ma la sua corsa non è ancora giunta al capolinea

Dopo il report dal titolo I livelli oltre i quali questa piccola società potrebbe vedere le sue quotazioni triplicare, da inizio anno Tesmec ha guadagnato il 50% ma la sua corsa non è ancora giunta al capolinea.

Questo piccolo titolo azionario (capitalizzazione di poco superiore agli 8 milioni di euro), infatti, sta continuamente scattando al rialzo battendo, in termini di performance, colossi del suo settore di riferimento come CNH Industrial e Fincatieri.

Prima, però, una premessa  è d’obbligo come facciamo sempre quando trattiamo i titoli a piccola capitalizzazione. Il basso flottante potrebbe esporre le quotazioni a grandi fluttuazione di prezzo, per cui la prudenza è d’obbligo. Tuttavia, nel caso specifico di Tesmec la media giornaliera scambiata è di oltre 1.500.000 euro, un valore molto grande se confrontato alla sua capitalizzazione.

Da inizio anno Tesmec ha guadagnato il 50% ma la sua corsa non è ancora giunta al capolinea: le indicazioni dell’analisi tecnica

Il titolo Tesmec (MIL:TES) ha chiuso la seduta del 3 marzo a 0,1205 euro invariato rispetto alla seduta precedente.

Time frame settimanale

La tendenza in corso è rialzista anche se nelle ultime tre settimane le quotazioni stanno incontrando una certa difficoltà nel superare l’ostacolo in area 0,124 euro. Superato questo livello non ci sarebbero più ostacoli lungo il cammino che porta al I obiettivo di prezzo in area 0,1535 euro. A seguire gli obiettivi sono quelli indicati in figura con la massima estensione che si trova in area 0,31 euro per un potenziale rialzo di circa il 200%. Da notare che il rialzo è sostenuto da un segnale rialzista sia del BottomHunter che dello Swing Indicator.

Un altro aspetto che spinge per una continuazione del rialzo è legato agli scarsi volumi che hanno caratterizzato le ultime settimane dove la chiusura è stata inferiore all’apertura.

I ribassisti potrebbero prendere il sopravvento nel caso in cui dovessimo assistere a una chiusura settimanale inferiore a 0,105 euro.

tesmec

Tesmec: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

Siamo solo all’inizio del mese, ma se le quotazioni si dovessero mantenere sui livelli attuali il BottomHunter dovrebbe dare un segnale di acquisto. Lo Swing Indicator, invece, lo ha già dato alla chiusura di febbraio.

Nel caso in cui il rialzo dovesse continuare gli obiettivi sono quelli indicati in figura.

I ribassisti, invece, prenderebbero il controllo della tendenza solo nel caso di chiusure mensili inferiori a 0,1015 euro.

tesmec

Tesmec: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Raccomandazione dell’Ufficio Studi

Seppure con le dovute cautele legate alla piccola capitalizzazione della società, Tesmec è un titolo molto interessante da comprare in ottica di medio/lungo periodo per un potenziale rialzo del 200%.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te