Da inizio anno il titolo ILLA è praticamente immobilizzato: i livelli oltre i quali potremmo assistere a un’esplosione di volatilità

Da inizio anno il titolo ILLA è praticamente immobilizzato con le quotazioni che sono compresse all’interno del trading range 0,422 euro. -0,470 euro. Chiaramente a questo punto solo la rottura di uno dei due livelli indicati potrebbe dare direzionalità alle quotazioni.

Anche se non siamo ancora in presenza di chiari segnali anticipatori di un’accelerazione ribassista, ci sono almeno un paio di indizi che devono fare riflettere.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 14,25%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

C’è un corso un segnale di vendita dello Swing Indicator. Anche notizie molto positive sul titolo non riescono a dare la sferzata rialzista alle quotazioni di ILLA. Ad esempio, l’azienda ha ricevuto un nuovo ordine da 3,1 milioni di euro da un importante cliente leader mondiale nel settore delle pentole. Questo ordine va ad aggiungersi a quello già in essere da 1,2 milioni di euro. Per una società che capitalizza poco più di 3 milioni di euro si tratta di un ottimo contratto. La reazione del mercato, dopo un’iniziale euforia che ha portato al test della resistenza in area 0,47 euro, ha visto le quotazioni tornare nuovamente nella parte bassa del trading range di cui parlavamo in apertura di questo report.

Qualora si dovesse accelerare al ribasso, rottura in chiusura di settimana del supporto in area 0,422 euro, le quotazioni si dirigerebbero verso il I obiettivo di prezzo in area 0,348 euro. La massima estensione al ribasso passa per area 0,152 euro.

Al rialzo, invece, il titolo potrebbe dirigersi verso area 0,544 euro.

Da inizio anno il titolo ILLA è praticamente immobilizzato: le indicazioni dell’analisi grafica

Il titolo azionario ILLA (MILILLA) ha chiuso la seduta del 29 giugno in ribasso dell’1,37% rispetto alla seduta precedente. L’ultimo prezzo è stato a 0,432 euro.

Time frame settimanale

illa

Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

 

Approfondimento

Un’inaspettata notizia inchioda un titolo mentre un’altra fa piovere soldi su un settore

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te