Da classico dolce invernale a fantastico dolce estivo con l’aggiunta di un inaspettato ingrediente che tutti abbiamo in casa

Chi non ha mai preparato una torta di mele per gli ospiti come dessert fulmineo, come merenda sana per i bambini, per un tè con gli amici, come torta di compleanno improvvisata. È impossibile che non piaccia, e diciamolo, questa torta classica viene bene a tutti grandi e piccini adattandosi facilmente a qualsiasi contesto, basta ad esempio accostarla ad una pallina di gelato alla vaniglia, strizzando un occhio agli americani, per trasformarlo in un fantastico dolce serale.

Gli ingredienti per un risultato fresco e leggero

Bastano pochi accorgimenti per trasformare la torta di mele da classico dolce invernale a fantastico dolce estivo, con questo mix esotico e mediterraneo sarà un gioco da ragazzi:

  • 120ml di latte;
  • 25g di burro;
  • 5 foglie di basilico tagliato a chiffonade, 3 nel latte e 2 nell’impasto;
  • scorza di mezzo lime;
  • succo di due lime, circa 100ml;
  • 5 mele dure tipo pink lady;
  • 2 uova;
  • 85g di farina;
  • 70g di zucchero, 50 nell’impasto e 20 con le mele;
  • 1 bustina di lievito;
  • una punta di vaniglia, o vanillina;
  • un pizzico di sale;

La cottura in forno varia in base alla dimensione della teglia, per una tortiera da 20cm di diametro la cottura ideale è a 180° con forno statico per 40 minuti.

Da classico dolce invernale a fantastico dolce estivo con l’aggiunta di un inaspettato ingrediente che tutti abbiamo in casa

L’ingrediente che non ti aspetti è il basilico capace di regalare una vera bomba di gusto nelle nostre bocche. Ne basteranno poche foglie tagliate a chiffonade, semplice tecnica di taglio a striscioline sottilissime che si effettua unendo le foglie a mazzetti e arrotolandole delicatamente per scongiurarne la rottura, il piccolo blocco che si crea ci aiuta nel taglio a lama viva consentendoci di ridurre il tutto in striscioline.

Per un gusto ancora più fresco, diamo alla torta della nonna un’insolita punta di acidità sostituendo il succo di lime al classico succo di limone.

Naturalmente anche la tipologia delle mele che andremo a inserire, opportunamente affettate tramite mandolina, sarà alla base del successo della nostra variante estiva. Le pink lady infatti, con la loro polpa croccante e succosa, aggiungeranno un ulteriore nota fresca ed acidula al nostro dolce. Nota che si sposerà perfettamente con gli altri ingredienti.

Per un risultato esteticamente più bello il consiglio è quello di inserire le fettine di mela di taglio a spirale nell’impasto. Magari partendo dall’esterno anziché inglobarle all’interno dell’impasto così da creare un motivo a rosa sulla superficie del dolce. Quindi non ci resta che mettere alcune foglie di basilico al centro della torta e metterla in tavola per far assaporare immediatamente l’aroma del basilico ai nostri ospiti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te