Cucinare il baccalà in questo modo renderà qualsiasi pasto unico e irripetibile

Tempo di sperimentare in cucina. E stavolta, lo si può fare con una ricetta che viene direttamente dal Veneto. Questo piatto davvero originale renderà un pranzo, una cena o anche un aperitivo, piacevole e super gustoso. E l’ingrediente segreto sarà il baccalà. Perciò, ecco perché cucinare il baccalà in questo modo renderà qualsiasi pasto unico e irripetibile!

Ingredienti

Ecco tutti gli ingredienti che serviranno per 10 barchette di baccalà:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina
  • 200 gr di farina 00
  • 50 ml di acqua
  • 2 gr di pepe
  • 100 gr di burro
  • 500 gr di baccalà dissalato
  • 200 ml di latte intero
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva
  • rosmarino

Preparare le barchette di baccalà sarà semplicissimo seguendo questi consigli

La prima cosa da fare sarà proprio quella di concentrarsi sul baccalà. Bisognerà eliminare tutta la pelle e tagliarlo a tocchetti abbastanza grandi. Successivamente, andrà messo in una padella calda con dell’olio, e bisognerà lasciarlo cuocere per un quarto d’ora. Poi, sarà il momento di metterlo in una piccola pentola con il latte per mezz’ora. Durante questo passaggio sarà fondamentale girare il baccalà di continuo! Quando il tutto sarà abbastanza tiepido, lo si potrà mettere nel mixer, frullandolo fino a ottenere un composto abbastanza denso. Questo poi andrà messo in frigorifero per circa 3 ore, coperto con della pellicola. Dopo aver pulito il mixer, andranno versati all’interno 50 gr di farina, il rosmarino e il pepe, e quando gli ingredienti diventeranno polvere, andranno aggiunti al resto della farina, mescolati e versati in una ciotola con il burro e un pizzico di sale.

Dopo aver impastato il tutto, e aver aggiunto l’acqua (ghiacciata), bisognerà avvolgere l’impasto nella pellicola, lasciandolo in frigorifero per almeno 2 ore. Passato questo tempo, spianiamo l’impasto con il mattarello, e poi ritagliamolo a forma di barca. Attenzione: la base di ogni barchetta dovrà essere bucherellata con una forchetta! E ora mettiamo le barche in forno per mezz’ora a 180°, per circa 30 minuti. E adesso basterà farcire ognuna con il baccalà ed ecco fatto!

Ecco perché cucinare il baccalà in questo modo renderà qualsiasi pasto unico e irripetibile!

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te