C'è un'alternativa migliore! Scopri di più >>

Cryptocurrencies: la prima società di crittografia nella LSE a cura dell’Ufficio Studi di XTB

Scegli XTB per il tuo trading!

Perchè aprire il conto Trading con Xtb è una vera opportunità?

Sommario:

  • La prima compagnia“mineraria” è stata quotata alla Borsa di Londra
  • Jimmy Wales, ilfondatore di Wikipedia, critica le criptovalute
  • Bitcoin (BITCOIN su xStation5) si è rottosottol’handle $ 7000

Il mercato delle criptovalute inizia la settimana abbastanza calmo. Durante il fine settimana le principali valute virtuali sono state scambiate in andamento misto. Tuttavia, stiamo osservando qualche debolezza il lunedì mattina. La capitalizzazione del mercato delle criptovalute si colloca al di sotto dei 260 miliardi di dollari, mentre la capitalizzazione di mercato dei Bitcoin supera i $ 120 miliardi. Gli argomenti principali di oggi riguardano la prima IPO di un’impresa“cripto” nel Regno Unito e il fondatore di Wikipedia sulle risorse virtuali.

Innanzitutto, citiamo il piano del proprietario della Borsa di New York. Venerdì l’Intercontinental Exchange (ICE), la società capogruppo del NYSE, ha annunciato l’intenzione di lanciare una piattaforma di asset virtuali. Oltre a ciò, l’ICE ha anche intenzione di elencare i contratti future su Bitcoin fisicamente stabiliti.

 

BITCOIN è scesosottol’handle $ 7000, e ora è in commercio in prossimità di questolivello. La criptovalutapiùpopolare ha registratoil calo significativo durante la settimana con Bitcoin passato da circa $ 8000 a meno di $ 7000. Fonte: xStation5

 

RIPPLE fatica a scenderesotto la zona di supportointorno al segno di $ 0,425 con la media mobile a 33 periodisull’intervallo H4 (una linea viola sulgrafico) che sembra limitare ilpotenzialerialzo. La settimanascorsa, la criptovalutastava cercando di romperesottol’areamenzionata, ma non ci riuscì. Fonte: xStation5

Andiamo a Londra, poiché la prima società di criptografia è diventata pubblica alla Borsa di Londra. L’azienda si chiama Argo Mining e ha raccolto 25 milioni di sterline attraverso una IPO. L’IPO della compagnia ha rivelato un enorme interesse per le aziende collegate alle risorse digitali poiché ha generato un aumento di circa un quarto rispetto a quanto inizialmente previsto. Inoltre, i rapporti dicono che più aziende“criptiche”sono interessate a divenire pubbliche, quindi potremmo vedere altre notizie di questo tipo nel prossimo futuro.

ETHEREUM ha faticato per la direzione a seguito di forti perdite registrate nella settimana precedente. La valuta virtuale scambia una tacca sopra i $ 400 al momento della stampa. Questo livello coincide parzialmente con il minimo di fine giugno. Gli orsia vranno abbastanza potere per rompere sotto questo ostacolo tecnico? Fonte: xStation5

LITECOIN ha scambicommerciali nel weekend. La valutadigitalehasoffertomoltosabato, ma è riuscita a recuperare alcuneperditedomenica. La monetasta testando l’handle da $ 73 al momento dellastampa. Fonte: xStation5

Wikipedia probabilmente non sarà coinvolta in criptovalute o IPO. Jimmy Wales, il fondatore di Wikipedia, ha escluso tale eventualità in un’intervista a Business Insider. La piattaforma ha zero interessi in criptovalute o ICO. Inoltre, Wales ha detto che blockchain è “super-interessante, ma è una bolla con un sacco di mania e clamore intorno a questa tecnologia”. Questa non è la prima dichiarazione del fondatore di Wikipedia che critica le criptovalute. Tuttavia, Wikipedia ha accettato donazioni di bitcoin per quasi quattro anni

Cryptocurrencies: la prima società di crittografia nella LSE a cura dell’Ufficio Studi di XTB ultima modifica: 2018-08-06T12:32:40+00:00 da redazione

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.