Crostata morbidissima senza burro che si prepara in un batter d’occhio, facile e veloce farà felice tutta la famiglia

Con una crostata bella e buona come questa, anche gli amici o i parenti più scettici impazziranno. Semplice e morbidissima, la preparazione di questa prelibatezza sarà un gioco da ragazzi.

A rendere speciale la nostra crostata, due ingredienti formidabili: le mele e i pinoli. L’impasto, poi, non prevede burro e si prepara in 5 minuti.

Prima di svelare l’occorrente proponiamo altre 3 ricette, tutte buone da leccarsi i baffi.

Partiamo da questa crostata arrotolata, talmente bella da sembrare d’alta pasticceria.

Ecco, poi, l’incredibile crostata allo yogurt senza burro che nessuno vuole perdere perché è facilissima, morbida e cremosa.

Infine, occhio perché non è la classica crostata, ma il suo gusto eccezionale conquisterà il cuore di chiunque, lo dice la nonna.

Dopo aver suggerito delle ricette favolose, concludiamo con l’eccezionale crostata morbidissima senza burro.

Di seguito, ecco tutto l’occorrente.

Ingredienti

  • 2 mele;
  • 2 uova;
  • 250 g di farina di tipo 1;
  • 100 g di eritritolo, oppure di zucchero di canna;
  • 100 g di acqua;
  • 80 g d’olio evo;
  • mezza bustina di lievito;
  • buccia di un limone;
  • 100 g di marmellata;
  • pinoli q.b.

Crostata morbidissima senza burro che si prepara in un batter d’occhio, facile e veloce farà felice tutta la famiglia. Procedimento

Per realizzare questa crostata golosa, lavorare in una ciotola le uova con lo zucchero. Mescolare fino ad ottenere un composto spumoso. Poi, aggiungere l’acqua, l’olio a filo e la buccia grattugiata di un limone. Amalgamare tutti gli ingredienti, poi unire la farina setacciata e il lievito sempre setacciato. In 5 minuti l’impasto sarà pronto.

Una volta ottenuto un panetto liscio e uniforme, stendere metà impasto e trasferirlo in una tortiera ricoperta da carta da forno.

Infornare a 180 gradi per 15 minuti, impostando il forno in modalità statica. Poi, togliere dal forno e versare la marmellata.

A questo punto, decorare con le fette di mela e una manciata di pinoli. Poi, stendere l’impasto avanzato prima e tagliare delle strisce. Posizionare come decorazione alla crostata. Infine, infornare nuovamente per 15 minuti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te