Crisi dei mercati? Due investimenti sicuri su cui puntare

Si profila una crisi dei mercati?

Su cosa investire nella nuova settimana alle porte? Quali sono i mercati da tenere sotto controllo nei prossimi giorni? Si parla spesso di commodities per indicare quei beni che vengono scambiati sul mercato in quanto materie prime per la produzione di beni o servizi. In questo articolo analizzeremo alcune importanti commodities che hanno registrato un significativo incremento del loro valore.

Palladio: il metallo corteggiato dalle case automobilistiche

In questo momento storico, un metallo regna incontrastato sui mercati internazionali e questo è il palladio. Dall’inizio dello scorso anno il palladio ha riportato un tale aumento delle quotazioni che gli è valso il titolo di metallo più ambito dalle case automobilistiche

.Se facciamo un confronto con il valore del metallo all’inizio dello scorso anno, possiamo senza alcun dubbio notare una forte ascesa dei prezzi che non sembra voglia arrestarsi per il momento. All’inizio del 2019 il palladio registrava un valore di 1.374,1 dollari, mentre oggi riporta un valore di circa 2.426 dollari. La ragione di questo aumento dei prezzi e delle quotazioni è ascrivibile alla crescente richiesta di palladio per la produzione dei sistemi di scarico delle automobili. Il metallo, facilmente lavorabile, offre il vantaggio di ridurre l’emissione di gas altamente inquinanti che vengono trasformati in vapore acqueo e Co2 riducendo gli indici inquinanti.

Crisi dei mercati? E’ il momento del Palladio

Dal momento che numerosi governi hanno adottato leggi sempre più restrittive per limitare l’inquinamento causato dagli autoveicoli, l’utilizzo del palladio diventa una condizione necessaria per la nuova produzione di auto. Per questa ragione, puntare sul palladio potrebbe essere uno degli investimenti sicuri da fare subito e con ottimo rendimento.

Platino: il metallo imperituro

Al pari del palladio, anche il platino ha registrato una forte crescita del prezzo nell’ultimo anno appena trascorso. Se all’inizio del 2019 valeva appena 797,8 dollari, ad oggi il platino registra un valore di 1.014 dollari circa. Anche in questo caso la crescita delle quotazioni è legata a ragioni di mercato e promette molto bene per il futuro. Infatti, il platino si attesta come una delle commodities su cui puntare per investimenti sicuri da fare subito. La sua particolare resistenza alla corrosione lo rendono un metallo particolarmente richiesto per apparecchiature tecnologiche e da laboratorio, prodotti di gioielleria e protesi dentali. Un trader di successo sa perfettamente che investire sul platino oggi potrebbe risultare una scelta vincente in quanto il metallo si fa molto apprezzare.

Approfondimento

Analisi e Articoli precedenti sulle materie prima

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.