Bitcoin: ragioni del crollo (verso 860?) e prospettive

Il prezzo del Bitcoin è stato spesso paragonato alle più grandi bolle della storia – la mania del tulipano olandese nel XVII secolo, la bolla del Mississippi nel XVIII secolo e la mania della ferrovia nel XIX secolo – ma forse il confronto più popolare è la bolla delle dot-com del 2000.

Nell’arco di cinque anni, sembrava che qualsiasi azienda con un ‘.com’ dopo che il suo nome provocasse una frenesia alimentare da parte degli investitori, che ha portato ad un’inflazione artificiale nel loro valore. Quando la bolla scoppiò inevitabilmente, l’implosione vide più di 1.7 trilioni (un miliardo di miliardi) di dollari cancellati dal loro valore di mercato, pochi mesi dopo il picco.

Dal dicembre 2017, il market cap di Bitcoin ha seguito una traiettoria simile, anche se su scala molto più piccola. Due recenti flash crash nell’arco di una settimana hanno portato le perdite totali di Bitcoin al di sopra dei 250 miliardi di dollari, che rappresentano un calo del 77 per cento in meno di 12 mesi.

Tuttavia le bolle possono essere identificate solo a posteriori, quindi potrebbe essere troppo presto per chiamare l’ultimo crollo dei prezzi una bolla che scoppia. Guardando alla storia volatile di Bitcoin, le cadute dalle altezze di fine 2017 rappresentano solo il quarto più grande aggiustamento dei prezzi nei 10 anni di storia della criptovaluta.

Si potrebbe dire “il peggio è ancora da venire…”. Le bolle, però, non sono del tutto negative. Servono, infatti, a liberare il mercato dalle società che hanno aumentato la loro capitalizzazione sull’onda della bolla, ma non hanno valore vero.

Bitcoin: ragioni del crollo (verso 860?) e prospettive ultima modifica: 2018-11-24T19:31:40+00:00 da Dott. Thomas

Trova il tuo broker

XTB
Tickmill
XM
Ava Trade

Le Fonti TV
Segui Le Fonti TV su Facebook

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.