Creme al caffè gustose spumose e strepitose, ecco i trucchi per averle perfette come al bar 

Con il grande caldo che avanza e le giornate che diventano sempre più afose, aumenta sempre di più la voglia di qualcosa di fresco.

È risaputo che l’espresso va bevuto caldo, ma non è necessario rinunciare ad una buona tazza di caffè, in quanto la si può tranquillamente gustare anche fredda.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Infatti un buon modo per concedersi qualcosa di piacevole, che al tempo stesso possa donare un po’ di refrigerio, è sicuramente il caffè freddo nelle sue diverse varianti estive.

Dal semplice caffè montato a quello shakerato, alle mousse, dunque tutte creme al caffè gustose spumose e strepitose, ecco i trucchi per averle perfette come al bar.

Fredde, cremose e velocissime con pochi ingredienti, ma ottime anche fatte in casa.

I trucchi per avere delle squisite creme di caffè stanno innanzitutto nella qualità del caffè scelto, ma anche nel fatto che tutti gli ingredienti devono essere necessariamente freddi.

Creme al caffè gustose spumose e strepitose, ecco i trucchi per averle perfette come al bar

Ingredienti per la versione classica del caffè freddo

a) 4 tazzine di caffè non lungo;

b) 25 g di zucchero di canna;

c) 150g di panna fresca fredda;

Preparare il caffè, trasferirlo in un contenitore di vetro, zuccherarlo e far raffreddare a temperatura ambiente.

Riporre in frigorifero.

Montare a neve ben ferma la panna, aggiungere a filo il caffè freddo e mescolare con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto.

Far riposare in frigorifero per qualche ora.

Servire in graziose coppette spolverizzando con cacao amaro.

Crema di caffè senza panna

Anche senza l’utilizzo della panna si potrà ottenere un effetto cremoso, basterà utilizzare dei cubetti di ghiaccio.

Ingredienti 

a) 3 cubetti di ghiaccio;

b) un bicchiere di caffè freddo;

c) meno di un bicchiere di latte parzialmente scremato freddo;

d) zucchero a piacere.

Preparare il caffè e versarlo in una caraffa zuccherandolo a piacere.

Far raffreddare a temperatura ambiente e poi riporre in frigo.

In un frullatore versare il latte e i cubetti di ghiaccio, azionare fino ad ottenere una spuma.

Aggiungere il caffè freddo, montato a parte con le fruste elettriche,  ed amalgamare bene azionando di nuovo il frullatore.

Servire subito, in quanto non essendoci la panna si potrebbe smontare il tutto più velocemente.

E per una versione super light si può preparare la crema di caffè con acqua.

Ingredienti

a) 10g di caffè solubile;

b) 80g di zucchero a velo;

c) 100ml di acqua freddissima.

In una ciotola amalgamare caffe solubile e zucchero.

Versare l’acqua freddissima e montare il tutto con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso.

Servire con una spolverata di cacao.

Crema che potrà  essere utilizzata anche per guarnite torte, semifreddi, farcire bignè o cupcake.

Per dare un tocco in più si possono aggiungere scaglie di cioccolato, granella di nocciola o liquore.

Tutti pronti ad  accendere la moka!

Approfondimento

Dolce al cucchiaio

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te