Crema pasticcera alle castagne, una vellutata ventata d’autunno

La ricetta di ProieizonidiBorsa di questa sera è dedicata alle temperature miti di settembre con la crema pasticcera alle castagne, una vellutata ventata d’autunno.

La bontà di un prodotto tipico del territorio italiano ed il desiderio di appagare il palato, fanno della crema pasticcera alle castagne un dessert decisamente invitante. Da gustare accompagnata da qualche biscotto, oppure inserita all’interno di una bella base semplice, la crema si presta ad essere assaporata con gusto.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Vediamo subito come prepararla in poche mosse.

Ingredienti

  • 60 g di tuorli;
  • 120 g di zucchero di canna;
  • 30 g di farina di castagne;
  • 10 g di amido di mais;
  • 500 ml di latte tiepido

Preparazione

Preparare la crema pasticcera alle castagne non è difficile. Innanzitutto dovete sgusciare le uova e separare gli albumi dai tuorli. In un pentolino, possibilmente abbastanza alto, inserite i tuorli ed aggiungete lo zucchero. Mescolate energicamente aiutandovi con un cucchiaio. A poco a poco incorporate con la farina di castagne, precedentemente setacciata. Aggiungete anche l’amido ed il latte cercando di non far formare eventuali grumi.

Una volta svolta la prima parte è il momento della cottura. Ponete il pentolino sul fornello e fate cuocere a fiamma bassa. Mescolate costantemente fino a quando la vostra crema non raggiungerà una consistenza densa e corposa.

Quando la vostra crema sarà pronta versatela in una terrina e copritela con uno strato di pellicola trasparente. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente e dopo riponete la crema di castagne in frigo. Praticamente il vostro dessert al cucchiaio sarà pronto per essere servito. Potete conservare la crema di castagne in frigorifero per tre, quattro giorni al massimo.

Provatela come ingrediente per farcire le vostre torte, sarà una soddisfazione per il vostro palato.

Se “Crema pasticcera alle castagne, una vellutata ventata d’autunno” vi è stato utile, leggete anche “Come preparare la crema catalana al caffè, una bontà pronta in cinque minuti”.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te