Crampi notturni, dolori, indolenzimento potrebbero trovare sollievo immediato con un rimedio naturale a costo zero consigliato anche dagli esperti

Quando siamo intenti a fare un po’ di sport, ad alzare un braccio per prendere una scatola in alto in cucina o anche quando stiamo riposando di notte, può arrivare il dolore imprevisto, dovuto a un crampo. Questa contrazione muscolare si presenterebbe all’improvviso, impedendoci di continuare quello che stiamo facendo, fosse anche dormire, perché ci bloccherebbe a causa della sofferenza che proviamo. Nel momento in cui si manifesta il crampo, stringiamo i denti e tratteniamo il respiro. Non sappiamo come fare affinché il dolore smetta, ma speriamo solo che se ne vada il prima possibile.

Crampi notturni, dolore, indolenzimento, potrebbero trovare sollievo immediato grazie a un semplicissimo rimedio naturale che abbiamo nel freezer.

I crampi muscolari

I crampi sono contrazioni improvvise dei muscoli, che si manifesterebbero indipendentemente dalla nostra volontà. Quando ci colpisce un crampo, percepiamo quindi l’inizio di un dolore che aumenta di intensità e che, in alcuni casi, diventerebbe anche difficile da sopportare. In quel frangente, potremmo non riuscire a muovere l’arto colpito.

I crampi si manifesterebbero in maniera temporanea, in genere a seguito di un’attività sportiva o anche a riposo, la notte. Le cause potrebbero risiedere nell’assunzione di farmaci diuretici, nella disidratazione dell’organismo, nel mantenimento di una data posizione per troppo tempo. Un crampo potrebbe anche essere il segnale della presenza di patologie come malattie neurologiche o squilibri del metabolismo, la cui diagnosi però sarebbe strettamente di competenza di uno specialista.

La prima cosa a cui pensa chi è colpito da un crampo è trovare sollievo al dolore. In questo caso, un rimedio molto semplice è consigliato anche dagli esperti.

Crampi notturni, dolori, indolenzimento potrebbero trovare sollievo immediato con un rimedio naturale a costo zero consigliato anche dagli esperti

Come sostiene Humanitas, in caso di crampi muscolari e quando il dolore inizia a diminuire ma resta, un rimedio naturale che potrebbe essere d’aiuto sarebbe preparare un impacco con il ghiaccio. Questo è molto semplice da fare a casa, perché basta aprire il freezer e prelevare lo stampo che solitamente utilizziamo per fare i cubetti di ghiaccio. Dovremo staccare i cubetti e riporli all’interno di un sacchetto di plastica per alimenti, chiuderlo, avvolgerlo in un asciugamano bagnato e applicarlo sull’arto indolenzito.

Se non abbiamo il ghiaccio in freezer, possiamo prendere una busta di un alimento surgelato e avvolgerla in un canovaccio o in un asciugamano bagnato. Il ghiaccio non deve mai toccare la pelle direttamente.

In questo modo si troverebbe sollievo immediato al crampo ma ricordiamo che, in caso di eventi ripetuti e dolori molto forti, sarebbe indispensabile rivolgersi al proprio medico.

Lettura consigliata

Ecco cosa fare quando ansia, stress e agitazione potrebbero essere determinanti sulla prima misurazione della pressione che sarebbe sempre più alta della norma

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te