Cosmetici vegani per essere splendide fuori e dentro 

Essere vegani non riguarda soltanto la scelta di quali prodotti mangiare. È uno stile di vita che si pone come obiettivo quello di vivere in un mondo basato su risorse che non provengono dal regno animale.

Di conseguenza chi è vegano preferisce non solo escludere carne, uova, pesce, latticini e derivati dalla propria dieta; cerca anche di evitare di indossare capi d’abbigliamento come la pelle e il cuoio.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Inoltre, da qualche tempo le frontiere del veganismo sono aperte pure alla cosmesi: esistono infatti dei cosmetici vegani per essere splendide fuori e dentro.

Tra beauty e tutela dell’ambiente

Negli ultimi anni sono stati realizzati vari prodotti di bellezza come fondotinta, ombretti, ciprie e rossetti.

Questi sono definiti “cruelty free”: per la persona vegana è importante non utilizzare prodotti i cui ingredienti sono di origine animale. È necessario, inoltre, che nessun animale abbia subito violenza per la realizzazione di questi. Di conseguenza, essi non sono testati su animali.

Ma quali sono gli ingredienti dei trucchi tradizionali che non possono esserci in quelli vegani?
Molteplici. Miele, uova, grasso di maiale e mucca, gelatina derivata dal grasso di maiale o da scarti di macelleria. Oli provenienti da tartarughe e balene, estratti di lana e proteine del latte, propoli ed estratti di crostacei sono solo alcuni di questi.

Oggi è sempre più frequente la sostituzione degli ingredienti di origine animale con ingredienti vegetali e minerali.
Pur essendo ancora pochi in commercio, l’obiettivo è quello di creare sempre più cosmetici vegani per essere splendide fuori e dentro.

Infatti, utilizzare questa tipologia di make-up significa responsabilizzarsi nei confronti dell’ambiente che ci circonda. È necessario tutelare la vita degli animali che subiscono queste sperimentazioni per garantire l’efficacia e la texture di un prodotto di bellezza.

I benefici del make-up vegan

Non si tratta soltanto di una questione di etica. Tra gli innumerevoli benefici del make-up vegan c’è, innanzitutto, l’idratazione della pelle. Grazie alla presenza di prodotti antiossidanti, bio e naturali, la pelle del viso diventerà più luminosa.
Inoltre, questi trucchi sono apprezzati per la loro delicatezza sulle pelli sensibili, essendo in genere ipoallergenici.

Il trucco non solo sarà valorizzato grazie alle finiture professionali dei prodotti, ma al contempo si curerà la pelle con formule più delicate e variegate.

Consigliati per te