Cosa vuole dirci il nostro cane con questi comportamenti e un atteggiamento da non sottovalutare

Non sempre riusciamo ad interpretare gli atteggiamenti del nostro cane. Certo, quelli più banali, come la presenza durante i pranzi e le cene nonché i giochi con le palline riportate al padrone, sono di facile comprensione. Ma quando mostra i denti davvero è sinonimo di aggressività? Oppure, quando scodinzola con le orecchie abbassate davvero esprime la sua felicità?

Oggi cercheremo di rispondere a queste domande sugli atteggiamenti dei nostri amati e fedeli cani, ma se stessimo pensando di adottare un cane ecco dei nomi particolari che possiamo dargli. Questo articolo potrebbe essere utile anche qualora avessimo già un cane e ne volessimo adottare un altro oppure decidessimo di prendere un gatto.

Infatti, se fosse proprio questa l’intenzione, consigliamo queste pratiche tecniche affinché il nostro Fido abbia un’interazione socievole e soprattutto priva di gelosie ed ostilità con il nuovo membro della famiglia.

Inoltre, forse non tutti sanno che in base al proprio segno zodiacale ci sono specifiche razze di cane e gatto adatte secondo l’oroscopo. Magari il nostro Fido ne fa già parte e non ne siamo a conoscenza; sarebbe una bella coincidenza!

Tornando agli atteggiamenti assunti, cosa vuole dirci il nostro cane con questi comportamenti e soprattutto con un atteggiamento da non sottovalutare?

Quando mostra i denti e scodinzola con le orecchie abbassate

Quando il cane mostra i denti è associato ad una cosa negativa. Il cane è arrabbiato o ha paura oppure non vuole essere disturbato e mostra i denti come segno di avviso sia per i suoi simili che per noi. Tutto questo è vero ma a volte mostra i denti per sorridere! Sembra incredibile, ma è vero.

A volte il cane sorride, quindi con i denti in bella mostra, scodinzola ma ha le orecchie basse. Questo comportamento è sinonimo di contentezza mista a timore. Se dovesse avere questo atteggiamento con un estraneo è del tutto normale perché il cane non sa se quella persona voglia fargli del male, per cui abbassa le orecchie e scodinzola con la coda bassa. Alcune razze, infatti, sono molto diffidenti e protettive.

Come distinguere il sorriso dall’aggressività dai denti? Nel caso di aggressività il tartufo si arriccerà, nel caso del sorriso questo non avviene.

Cosa vuole dirci il nostro cane con questi comportamenti e un atteggiamento da non sottovalutare

Un atteggiamento da non sottovalutare ma che spesso non cogliamo è quando il cane ha gli occhi cosiddetti “a balena”. Cioè quando è visibile la sclera (la parte bianca) a mezzaluna e il cane ci guarda distogliendo lo sguardo e sbadigliando spesso è sinonimo di stress oppure di bisogno dei suoi spazi.

Consigliamo di rivolgersi al proprio veterinario di fiducia qualora il cane mostri segni di stress o agitazione o comportamenti anomali. In quasi tutti i casi, infatti, questo atteggiamento rappresenta semplicemente un modo per dirci “ho bisogno dei miei spazi”.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te