Cosa vedere gratis in 1 o 2 giorni o in un fine settimana in questa città romantica e nei suoi suggestivi dintorni mangiando e bevendo bene spendendo poco

Il bel tempo e le restrizioni contro il Covid 19 che si stanno alleggerendo ci fanno venir voglia di partire. La nostra Italia, del resto, ha talmente tanti angoli da visitare, uno più bello dell’altro. Sarebbe davvero un peccato trascurarli, alla ricerca, magari, di una città straniera più costosa.

Anche perché ci si può spostare a prezzi sempre più bassi, grazie anche alle compagnie aeree che offrono biglietti a cifre appetibili. A volte, con meno di 10 euro si può volare in giro per l’Italia, senza lo stress della strada da fare con la macchina. E i vari siti offrono anche delle sistemazioni a prezzi molto bassi, in particolare se si è clienti da tempo. Insomma, difficile trovare una scusa per non dedicarsi a un fine settimana nel quale staccare la spina.

Non solo si celebra l’amore, ma in questa città si mangia bene e si brinda con ottimi vini

Ci sono poi città che, pur a misura d’uomo, sono dei piccoli gioielli capaci di offrire tutto e molto di più. E senza spendere alcun euro. Cosa vedere gratis in 1 o 2 giorni, in questa città ne è un esempio. In questo caso, la meta della nostra gita è Verona, patrimonio mondiale dell’Unesco. Se non vogliamo sborsare soldi, ci sono tanti luoghi da visitare gratuitamente. Ad esempio, partendo da Piazza Bra, la più grande della città, punto di osservazione privilegiato. Qui, potremo vedere, da fuori, l’Arena, ma anche il Liston per un passeggio, il Palazzo della Gran Guardia e Palazzo Barbieri. A proposito di vie caratteristiche, non si può rinunciare a un giro in via Sottoriva che ci catapulta nel passato della città Scaligera.

Cosa vedere gratis in 1 o 2 giorni o in un fine settimana in questa città romantica e nei suoi suggestivi dintorni mangiando e bevendo bene spendendo poco

Dall’esterno è visibile anche la casa di Romeo, ovvero dei Montecchi, mentre non si può lasciare Verona senza aver visitato il balcone della sua Giulietta. Molto suggestivo è un giro sul Ponte Scaligero, dove vedere scorsi inusuali veronesi. E un giro a Piazza delle Erbe è consigliato, visto che sorge sopra l’area del Foro romano. Da Castel San Pietro, invece, vedremo Verona dall’alto. Tutti luoghi che potremo visitare anche con i bimbi.

Alla sera, potrete farvi un bell’aperitivo, nel centro storico, come al Caffè Dante Bistrot dove si possono anche mangiare piatti particolari. Come, ad esempio, la guancia di manzo brasata all’amarone o la pasta e fagioli alla veneta. Tra i locali, si segnala anche, in centro, Casa Mazzanti Caffè dove gustare un piatto di linguine alla “Busara”. Per il vino, avremo solo l’imbarazzo della scelta, tra Valpolicella, Soave, Bardolino, per citarne tre, magari percorrendo, nei dintorni, la Strada dei Vini. Consigliano anche una visita alla Locanda 4 cuochi, al Vecio Macello o alla Osteria da Ugo. Siamo vicini al Lago di Garda, ma meritano menzione e visita anche borghi come Valeggio, Custoza, Borghetto sul Mincio.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te