Cosa vedere a Milano in un solo giorno per un’esperienza insolita tra arte, moda e design

Alla città di Milano associamo spesso l’immagine del Duomo e della Madonnina d’oro, poi il bellissimo Teatro alla Scala, le vie dello shopping e le grandi aziende. Milano è da anni la capitale della finanza, di ciò che è indice di produttività e frenesia. Tante le fiere che ospita ogni anno, ricordiamo la Fashion Week della moda o quella del design. C’è poi la città più malinconica e nostalgica, quella degli artisti della vecchia scuola di cabaret o del teatro impegnato. Come dimenticare il Castello Sforzesco, eretto nel XV secolo, che ospita durante l’anno tante mostre? Tra i grattacieli, il palazzo della Regione Lombardia è quello che si ricorda di più. Dalla terrazza posta al 39esimo piano si può vedere tutta la città dall’alto. Da qualche anno compete in popolarità e bellezza con il Bosco verticale, complesso di due palazzi nel quartiere Isola.

Cosa vedere a Milano in un solo giorno per un’esperienza insolita tra arte, moda e design

In questo turbinio di attrattive, chi va a Milano dovrebbe visitare anche due luoghi molto interessanti che ne rispecchiano lo spirito.

Il Salotto di Milano

Definire questo spazio con una sola parola è difficile. Trae senza dubbio ispirazione dall’antica concezione del salotto come luogo d’incontro di artisti e intellettuali. Le origini si perdono nella storia, ma in tempi più recenti, soprattutto negli anni ’50 e ’60, il salotto inteso in quel senso tornò in auge. Il Salotto di Milano, sito in corso Venezia, è uno spazio in cui moda, design, esperienze sensoriali si incontrano. Questi locali ospitano mostre, esposizioni, ma anche eventi aziendali e feste private. La bellezza è in ogni angolo e chi visita il Salotto ha pure la possibilità di acquistare oggetti di design, gioielli, moda, cibo, opere d’arte e tanto altro.

Fondazione Prada

Fondazione Prada ha tre sedi, due a Milano e una a Venezia. Scopo della Fondazione è quello di condividere idee grazie all’interesse verso discipline che possono intersecarsi. Si occupa soprattutto di cinema, arte, musica. A Milano la sede si trova in Largo Isarco. La Fondazione ha trasformato un’ex distilleria risalente ai primi anni del Novecento e vi ha accostato nuovi edifici: Torre, Cinema e Podium. Molte le mostre ospitate durante l’anno, così come le rassegne cinematografiche. Un’altra sede milanese è Osservatorio, in cui la fotografia e i linguaggi visivi la fanno da padroni. Osservatorio si trova nella Galleria Vittorio Emanuele. A Venezia, la Fondazione si sta occupando del restauro e della conservazione dei tesori artistici di Palazzo Corner della Regina.

Ecco cosa vedere a Milano in un solo giorno per un’esperienza insolita tra arte, moda e design.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te