Cosa sono i frullati verdi e perché fanno così bene alla nostra salute

Ogni volta che accendiamo la tv in questi giorni, troviamo un nutrizionista che ci consiglia degli alimenti in grado di depurarci dalle abbuffate di Natale e Capodanno. Il consiglio a tavola è sempre quello: bere tanta acqua, mangiare frutta e verdura e preferire le proteine vegetali. Almeno per qualche giorno, il tempo necessario al nostro organismo di riprendersi e carburare in vista della ripresa dell’attività lavorativa. Ma, come abbiamo visto assieme ai nostri Esperti della Redazione, delle varianti utili e importanti sono rappresentate da frullati e concentrati. Cosa sono i frullati verdi e perché fanno così bene alla nostra salute è il tema di questo articolo a seguire.

Frullati verdi

La denominazione di “frullati verdi” arriva ovviamente dall’insieme delle verdure che la fanno da protagoniste e che apportano clorofilla. Dobbiamo toglierci dalla testa che queste bombe di salute abbiano un solo scopo: quello di perdere peso. Vero, verissimo, ma, almeno quelle che consigliano gli Esperti della Redazione, servono anche a:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina
  • donare energia;
  • depurare fegato e intestino;
  • aumentare le difese immunitarie;
  • elevare la qualità del sonno e del riposo.

Quest’ultimo punto, altrettanto importante degli altri, è una logica conseguenza dell’assunzione di queste bevande. Semplicemente perché: più stiamo leggeri a cena, meglio lavora il metabolismo e meno fatichiamo ad addormentarci. Una legge naturale semplice, ma perfetta.

Evergreen

Cosa sono i frullati verdi e perché fanno così bene alla nostra salute, vediamolo, preparando il re della categoria. Un “evergreen”, sempreverde sia per il suo colore che per l’efficacia di mantenere giovane il nostro fisico. Prepariamo quindi la centrifuga di casa, o il frullatore e uniamo:

  • 1 mela verde;
  • degli spinaci;
  • del sedano;
  • 1 cetriolo;
  • acqua e limone.

Frulliamo tutto, tranne il succo di limone che possiamo aggiungere a fine operazione. Potremmo inserire anche una spolverata di curcuma o di zenzero, per dare ulteriore beneficio alla bevanda. Assumiamola a cena, faremo una notte serena, nella quale l’azione delle verdure andrà ad agire beneficamente sul nostro organismo. E, in materia di detox, invitiamo alla lettura dell’interessante approfondimento sottostante.

Approfondimento

I frullati perfetti per smaltire grassi e tossine dopo le feste senza rinunciare a qualcosa di dolce

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te