Cosa si rischia quando il proprio cane morde un estraneo o aggredisce un altro cane?

Quante volte ti sarà capitato di passeggiare in un parco pubblico o lungo i viali del centro della città e di incrociare un cane senza il guinzaglio. A tutti può capitare almeno una volta nella vita! E questo per le cattive abitudini dei padroni.

Proprietari che spesso dimenticano di portare a spasso il proprio cane, utilizzando il guinzaglio.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Gli Esperti di ProiezionidiBorsa, ricordano che utilizzare il guinzaglio è obbligatorio ogni qual volta si accompagna il proprio cane nelle aree urbane e nei luoghi aperti al pubblico.

A meno che l’area non sia stata dedicata esclusivamente dal Comune, agli animali domestici e per questi appositamente attrezzata. Non importa, dunque, che il cane sia di piccola, media o grande taglia. Né se docile oppure aggressivo.

La legge sul punto è chiara, e per i padroni che non la rispettano, è prevista una multa fino a 300 euro.

Ma cosa si rischia quando il proprio cane morde un estraneo o aggredisce un altro cane?

Cosa si rischia quando il proprio cane morde qualcuno o aggredisce un altro cane?

Come già la Redazione ha sottolineato in passato, quando si decide di prendere con sé un animale domestico è necessario farlo consapevolmente e responsabilmente.

Questo significa conoscere le regole e rispettarle per il benessere e la sicurezza di tutti, animali compresi.

Ma cosa si rischia quando il proprio cane morde un estraneo o aggredisce un altro cane?

Quando il proprio cane procura un danno oppure una lesione fisica ad un essere umano estraneo, oppure a un altro cane, le conseguenze legali sono molteplici.

Le responsabilità in cui incorre il proprietario del cane possono essere civili, amministrative, nonché penali.

Responsabilità civile, perché il padrone del cane deve rispondere delle conseguenze dannose provocate dall’animale a persone o animali.

Responsabilità amministrativa, nel caso in cui il cane sia stato affidato a terze persone inesperte. Oppure se libero e, pertanto, incustodito.

Responsabilità penale, quando per colpa del padrone o di chi lo ha in custodia, il cane procura lesioni ad estranei o ad altri animali.

Pertanto, si consiglia di utilizzare sempre il guinzaglio quando si va a spasso con il proprio cane. Se il cane è aggressivo utilizzare, anche se non sempre obbligatoria, anche la museruola.

Approfondimento

Cosa rischiano gli automobilisti

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.