Cosa serve a GEOX per raddoppiare il valore delle sue azioni?

L’andamento borsistico di GEOX negli ultimi anni non è stato dei migliori. Basti pensare che negli ultimi cinque anni il settore di riferimento ha guadagnato circa il 40% mentre il titolo in questione ha perso circa il 77%. Negli ultimi 3 mesi, però, la forza relativa del titolo è andata aumentando. Basti pensare che GEOX ha guadagnato il 47% a fronte dei suoi competitors che hanno guadagnato mediamente il 27%.

Cosa serve al titolo per fare ancora meglio? Cosa serve a GEOX per raddoppiare il valore delle sue azioni?

Prima di rispondere a queste domande notiamo come il titolo sia fortemente sottovalutato. Quando si confronta al suo fair value, infatti, la sottovalutazione è superiore al 60%. Valore confermato dalla valutazione basata sul Price to Book ratio. Se, invece, si considera il PE GEOX risulta essere sopravvalutato. Questa indicazione è anche quella che si ottiene andando a considerare la media delle raccomandazioni degli analisti. In questo caso, infatti, il consenso medio è Underperform con un prezzo obiettivo medio che esprime una sopravvalutazione del 15% circa.

Scopri i vantaggi del trading con il leader nel settore
Se riesci a individuare le opportunità quando gli altri non le vedono, noi ti aiuteremo a sfruttarle nel modo migliore.

Scopri di più

Cosa serve a GEOX per raddoppiare il valore delle sue azioni? Ce lo dice l’analisi grafica

l titolo GEOX  (MIL:GEO) ha chiuso la seduta 22 gennaio a quota 0,764 euro in ribasso dello 1,93% rispetto alla seduta precedente.

Time frame settimanale

La tendenza in corso è rialzista, ma da diverse settimane le quotazioni sono bloccate all’interno del trading 0,736-0,846 euro. Solo la rottura di uno dei due livelli indicati potrebbe dare direzionalità alle quotazioni. Al rialzo gli obiettivi sono quelli indicati in figura per un titolo che potenzialmente potrebbe vedere raddoppiare il valore delle sue azioni. Al ribasso, invece, GEOX potrebbe ritornare sui minimi di marzo e ottobre 2020.

A preoccupare i rialzisti soprattutto il segnale ribassista dello Swing Indicator generato a fine settimana scorsa.

geox

GEOX: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione

Time frame mensile

Per un rialzo di più lungo respiro, invece, dovremmo assistere a una chiusura mensile superiore a 0,886 euro. Solo in questo caso il titolo potrebbe ambire a una definiva inversione di tendenza. In caso contrario gli obiettivi ribassisti per GEOX sono da far accapponare la pelle con area 0,24 euro che rappresenta l’approdo naturale di questo ribasso pluriennale.

GEOX

GEOX: proiezione ribassista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Approfondimento

Il Consiglio direttivo della Banca Centrale Europea ha deciso di lasciare invariata la sua stance di politica monetaria. I motivi

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te