Cosa mettere sempre sul comodino

In un articolo di qualche mese fa dalla nostra Redazione, spiegavamo i possibili pericoli per la nostra salute, tenendo il cellulare acceso sul comodino. Approfondimento al quale rimandiamo a fondo pagina, per ulteriori chiarimenti. Oggi, invece, vediamo cosa mettere sempre sul comodino per risparmiare tempo e avere la situazione sotto controllo. Il comodino solitamente è l’ultimo luogo della giornata sul quale riponiamo l’orologio, l’anello, gli occhiali, il cellulare stesso. Vediamo assieme ai nostri Esperti qualche consiglio utile per fare del comodino un accessorio degno del suo nome. Per curiosità, ricordiamo che il comodino nasce alla corte dei re di Francia alla fine del 1600, inizialmente nella versione più voluminosa del cassettone.

Cosa mettere sul comodino per dormire meglio

Chissà quante volte ci sarà capitato di essere nel momento più sereno in cui stiamo prendendo sonno ed essere disturbati da qualche rumore. Oltre alla scocciatura in sé stessa, la fatica poi nel riprendere sonno, rigirandosi continuamente tra le coperte. E, magari con l’aggiunta pure di qualche spinta e parolaccia del partner che abbiamo svegliato. Ecco, allora cosa mettere sempre sul comodino, partendo da due accessori estremamente utili: i tappi insonorizzanti e la mascherina. Soprattutto vivendo in condominio, o comunque vicini a fonti di inquinamento acustico, averli a portata di mano, ci permetterà di beneficiarne anche senza alzarci dal letto.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

La bottiglietta d’acqua da mettere sul comodino

Molti di noi sono abituati sin da piccoli a tenere una riserva d’acqua sul comodino. Cosa estremamente utile, soprattutto se a cena, abbiamo gustato dei piatti particolarmente saporiti e salati. O, anche una classica pizza ben farcita. Ecco che una bottiglietta d’acqua, chiusa, è uno degli oggetti più utili da avere sempre sul comodino. Ricordiamoci, però, di non fare l’errore di lasciare un bicchiere d’acqua sul comodino. Perché, durante la notte, potrebbe diventare la piscina privata degli insetti che frequentano la nostra camera. Oltre, a ospitare polvere e microbi.

Un buon libro

Cosa mettere sempre sul comodino, se non un buon libro? Compagno fondamentale nel nostro iter per rilassarci, allontanare lo stress, viaggiare con la fantasia e addormentarci. I medici del sonno ricordano sempre di non guardare il cellulare o il tablet prima di dormire, preferendo invece un libro. Mentre gli schermi emanano radiazioni, anche se poche, e, soprattutto, luci e colori, la pagina è neutra. E, la nostra mente la vede come un’alleata del riposo. Libro, poi, sempre utile a riprendere sonno, nel caso ci svegliassimo per qualsiasi motivo in piena notte.

Approfondimento

Se sei abituato a tenere il telefono acceso sul comodino, sappi a cosa vai incontro

Consigliati per te