Cosa indossare al primo appuntamento per fare colpo con naturalezza e sentendosi a proprio agio

Il primo appuntamento è un evento sempre molto emozionante ma che procura anche una buona dose di stress. Pensiamo solo ai preparativi dei giorni e delle ore che lo precedono. Cosa indossare? Come pettinarsi? Meglio la gonna o i pantaloni? E il trucco? E così via…

Il primo consiglio che vogliamo dare – ed è anche il più importante – è di essere sé stesse, sotto tutti i punti di vista. Inutile travestirsi da vamp se poi tutti i giorni indossiamo la tuta e raccogliamo i capelli in una comoda coda di cavallo!

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Vediamo quindi alcuni consigli su cosa indossare al primo appuntamento per fare colpo con naturalezza e sentendosi a proprio agio.

Considerare il luogo dell’incontro

Come prima cosa bisogna valutare dove avverrà l’incontro. Una cena al ristorante, un gelato pomeridiano al parco o una gita in barca, al mare o al lago, sono contesti totalmente diversi che richiedono outfit altrettanto differenti.

Mai troppo scoperte

Ricordare anzitutto che l’abito manda chiari segnali. Cercare di essere troppo provocanti per fare colpo può venire frainteso. Si corre infatti il rischio di passare per una ragazza ‘facile’. Detto ciò, è bene puntare solo su una parte del corpo. Se abbiamo belle gambe lunghe e toniche da mettere in mostra, evitiamo una scollatura troppo provocante. Se invece vogliamo puntare sul décolleté generoso, allora scegliamo dei pantaloni o una gonna non troppo corta.

Niente di troppo attillato

Tutto ciò che è eccessivamente corto e stretto non va bene per un primo appuntamento. No quindi a pance fuori, top troppo corti e abitini super strizzati.

Trasparenze

Il gioco del “vedo non vedo” può essere provocante al punto giusto. Ma bisogna fare attenzione a non cadere nel volgare. Se ad esempio indossiamo un top trasparente, mettiamo sotto una canottiera.

Scarpe

Parola d’ordine: comodità. Se normalmente indossiamo le ballerine o le sneakers, è inutile indossare un tacco 12. Soffriremo per niente e oltre tutto appariremo ridicole perché è ben chiaro che non saremo a nostro agio. La scelta delle calzature, inoltre, va fatta in base al contesto dell’appuntamento.

Dopo i nostri consigli su cosa indossare al primo appuntamento per fare colpo con naturalezza e sentendosi a proprio agio, vogliamo concludere con il più importante dei consigli: essere naturali e il più spontanee possibile. Indipendentemente da ciò che indossiamo, dobbiamo far scoprire chi siamo!

Consigliati per te