Cosa fare se si trovano 20.000 euro per strada?

Supponiamo di camminare per strada e scorgere a terra alcune mazzette di banconote abbandonate. Nessuno nei dintorni, impossibile identificare il proprietario. Cosa fare? Prenderle o denunciare l’accaduto? In altri termini, cosa fare se si trovano 20.000 euro per strada? Ecco la risposta.

Cosa facciamo se si trovano dei soldi

Sicuramente a ognuno di noi sarà capitato di trovare soldi per strada. Spesso sono monete dal valore limitato. Già trovare 1 euro è una fortuna. In rarissimi casi si possono trovare delle banconote da 5 euro, magari 10 euro. A volte si potrebbe trovare una banconota da 50 euro. Cosa si fa in questi casi? In genere ci si china e si mette in tasca il denaro trovato, pensando che quello sia il segno del destino.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Quasi nessuno si pone minimamente il fatto che il gesto che facciamo sia o no legale. E non ci assale neanche nessun problema di coscienza, specialmente se intorno non c’è nessuno. Il motivo è semplice: se non li raccogliamo noi sicuramente chi li trova dopo se li metterà in tasca. Consideriamo impossibile pensare la restituzione al legittimo proprietario. Come potrebbe essere possibile ritrovare chi ha perso non diciamo 10 euro, ma 50 o 100 euro?

Cosa fare se si trovano 20.000 euro per strada?

Ma cosa accade se si trovano abbandonate alcune mazzette di banconote per esempio 20.000, 30.000 o 50.000 euro? L’evento assume connotati diversi per l’importanza della cifra. Di fronte a un importo così importante ci si pone il problema. È un evento che capita molto spesso. Lo scorso anno, per esempio, in provincia di Bergamo un giovane ha trovato 20.000 euro. Che cosa ha fatto? Ha chiamato i Carabinieri e ha consegnato denaro.

In realtà che si tratti di 10 euro, o di 100.000 euro, dal punto di vista legale poco cambia. Tenersi i soldi trovati è illegale, lo dice chiaramente l’articolo 927 del codice civile. Secondo l’articolo chi trova una cosa mobile, deve restituirla al legittimo proprietario. E se non conosce chi possa essere, questa deve essere consegnata alle autorità.  Quindi per legge, chi trova soldi per terra non può intascarli, ma deve consegnarli al comune del luogo di ritrovamento. Il comune farà un avviso e se dopo 1 anno nessuno avrà reclamato il denaro, questo tornerà nel possesso di chi lo ha trovato.

Consigliati per te