Cosa fare se l’impasto del pane non lievita

Fare il pane in casa è un’arte che tutti possono imparare con un po’ di buona volontà e pazienza. Per una pagnotta perfetta è necessario fare attenzione alla quantità e qualità degli ingredienti, agli utensili ed alla cottura.

Ci sono parecchi fattori che possono influenzare la lievitazione di un impasto. È bene controllare spesso come procede la crescita per cercare di capire se sta andando tutto bene o c’è qualcosa che non va come dovrebbe.

Ma allo stesso modo esistono anche soluzioni pratiche per rimediare. Quindi cosa fare se l’impasto del pane non lievita?

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Cosa fare se l’impasto del pane non lievita

L’impasto può essere modificato solo prima della lievitazione, mai dopo!

La farina che scegliamo per il pane è fondamentale. Quella consigliata è la manitoba, poiché in grado di sopportare le lunghe lievitazioni senza “collassare”.

Per attivare la lievitazione non bisogna metterlo in frigo ma lasciarlo coperto con un canovaccio in una zona umida e calda della casa.

Sono necessarie almeno tre ore per far lievitare adeguatamente il pane.

Cuocere il pane in due fasi aiuta ad aumentarne il volume

Procedere con la prima fase per una ventina di minuti alla temperatura massima (230 gradi).

Inseriamo un pentolino d’acqua nel forno in modo che si crei un ambiente umido che favorisca la lievitazione del pane.

Proseguire poi la cottura ad una temperatura che si aggiri intorno ai 200 gradi.

Gli errori di cottura che si possono verificare quando cuoce solo fuori e non dentro

Una situazione simile può essere causata da un impasto troppo morbido oppure dalla temperatura troppo alta del forno. Abbassiamo di un una ventina di gradi e allunghiamo il tempo di cottura.

Quando il pane si sbriciola il problema può derivare da un impasto troppo duro e secco o da una eccessiva cottura.

Modifichiamo la ricetta aggiungendo un filo di acqua e accorciamo il tempo di cottura.

La crosta non è croccante

Per avere una crosta croccante e friabile il segreto è il vapore: è fondamentale inserire nel forno una teglia piena di acqua durante la prima fase di cottura.

Ecco, dunque, svelato cosa fare quando il pane non lievita.

Consigliati per te