Cosa fare per aggiudicarsi 4.000 euro con la tesi di laurea 

Ecco cosa fare per aggiudicarsi 4.000 euro con la tesi di laurea. 

Il Comitato regionale per le Comunicazioni (CORECOM), ha bandito la quarta edizione del concorso che premia il miglior elaborato di tesi di laurea. Deve trattarsi di un diploma di laurea magistrale discussa dal 1° ottobre 2019 fino alla data di scadenza del bando di cui al presente link. Le materie attorno alle quali deve vertere la tesi sono quelle di maggiore interesse per il CORECOM, come di seguito indicate. Vediamo quindi cosa fare per aggiudicarsi 4.000 euro con la tesi di laurea.

Il comunicatore dell’anno

Il riconoscimento prende il nome di “Comunicatore toscano dell’anno”, ed è infatti proprio presso un’università della Toscana che la tesi deve essere stata discussa. Il settore deve vertere sulle materie della comunicazione, con particolare riferimento alle principali attività programmatiche del CORECOM. Vale a dire:

Diventa investitore immobiliare e ottieni un rendimento superiore al 10,50%

Scopri di più

Puoi finanziare partendo da soli 500€!

a) comunicazione politica;

b) comunicazione pubblica e istituzionale;

c) media e minori;

d) mass media e cultura digitale.

Chi può partecipare

Come già anticipato, possono partecipare al bando tutti coloro che abbiano conseguito un diploma di laurea magistrale dal 1 ottobre 2019 fino alla data di scadenza del presente bando. Le Università degli studi di riferimento sono quelle di Firenze, Pisa e Siena. Costituiscono valido titolo di accesso tutte le tesi che vertono sulle materie anzidette, indipendentemente dal voto di laurea conseguito. 

Resta inteso che le opere devono essere originali per cui i laureati garantiscono, attraverso la presentazione della domanda, la non violazione di alcun diritto d’autore o di altri diritti. I laureati e partecipanti devono altresì impegnarsi a manlevare il CORECOM e tutti i soggetti coinvolti nel procedimento, da qualsiasi rivendicazione, sull’opera in concorso, di soggetti terzi. 

Termini e modalità di presentazione della domanda

I soggetti aventi titolo a partecipare devono presentare la domanda esclusivamente tramite il modello disponibile sul sito del CORECOM (www.corecom.toscana.it) e sul sito del Consiglio Regionale www.consiglio.regione.toscana.it alla sezione avvisi, gare e concorsi. Va  da sé che alla domanda andrà obbligatoriamente allegata, a pena di inammissibilità, copia della tesi (in formato pdf). La domanda dovrà, altresì, pervenire entro e non oltre il 30 ottobre 2020, secondo una delle seguenti modalità, a pena di irricevibilità:

a) invio della domanda in busta chiusa, riportante la seguente dicitura: “Rif. Premio miglior tesi di laurea in materia di comunicazione – Edizione 2020” a mezzo raccomandata A/R al seguente indirizzo: “Consiglio regionale della Toscana – Ufficio Protocollo, Via Cavour 4 – 50129 Firenze”. Nella busta deve essere inserita la tesi in formato pdf su supporto digitale. Non fa fede la data di spedizione (ossia la data del timbro postale);

b) invio telematico, allegando domanda e file in formato pdf della tesi, con trasmissione web via Apaci, il sistema certificato per l’invio di documenti alle Pubbliche amministrazioni toscane all’indirizzo https://web.e.toscana.it/apaci/ e scegliendo come destinatario “Regione Toscana – AOO Consiglio Regionale della Toscana”.

Premio in denaro

Al partecipante che verrà valutato come il più meritevole e che quindi vincerà questa quarta edizione del concorso sulla comunicazione, verrà assegnato un premio in denaro. Il valore del premio è già stato fissato in 4.000 euro, al lordo delle trattenute fiscali. Si specifica inoltre che le somme corrisposte, a titolo di premio, saranno soggette ad una ritenuta di imposta del 25%. Il premio sarà erogato esclusivamente a mezzo bonifico bancario. Ecco dunque cosa fare per aggiudicarsi 4.000 euro con la tesi di laurea.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.