Cosa fare con i contenitori delle uova, ecco 7 semplici lavoretti da provare subito

Vediamo cosa fare con i contenitori delle uova, ecco 7 semplici lavoretti da provare subito per creare oggetti utili e divertenti. Riciclare è sicuramente un’attività appagante che può essere condivisa con i propri bambini. Insegnare loro il valore del risparmio attraverso il riciclo creativo sarà educativo e divertente. Ma semplici lavoretti di fai da te possono essere appaganti anche per chi ama dedicarsi ad hobby manuali e creativi. Riciclare ci permetterà di diminuire i rifiuti nell’ambiente ma ci regalerà anche delle soddisfazioni. Quindi, se vi siete chiesti cosa fare con i contenitori delle uova, ecco 7 semplici lavoretti da provare subito per creare simpatici oggetti. La nostra redazione vi consiglia anche la lettura di questo articolo su come riutilizzare vecchi trucchi e cosmetici.

Contenitori originali

Spesso le uova sono conservate in appositi contenitori di cartone. Questi grazie alla loro resistenza ne proteggono la fragilità, impedendo rotture poco gradite durante il trasporto. Una volta che avremo consumato le nostre uova, il cartone che le conteneva sarebbe destinato allo smaltimento. In realtà, disfarsene sarebbe un vero peccato perché perderemmo la possibilità di creare originali contenitori. I cartoni delle uova infatti, possono trasformarsi in organizer dentro cui riporre piccoli oggetti, come gomme, graffette sparse sulla nostra scrivania. Ma possono essere utili anche per raccogliere il nostro kit di cucito e custodirvi fili, aghi e spille da balia. Un’idea originale per chi ha il pollice verde è sicuramente quella di riempirli di terra così da ospitare tenere piantine. Basterà, infatti aggiungere terra e semi e prenderci cura del nostro piccolo giardino. Ma questi contenitori così versatili possono anche diventare dei porta cioccolatini da portarsi sul divano per coccolarsi davanti alla TV.

Cosa fare con i contenitori delle uova, ecco 7 semplici lavoretti da provare subito

Se avete dei bambini che amano colorare, i contenitori delle uova si prestano per ospitare vari colori mantenendoli ben separati. Sarà poi la creatività dei vostri bimbi a mischiarli per creare piccoli capolavori. Se amate lavorare al computer seduti sul divano ma volete evitare il problema del surriscaldamento, questi contenitori in cartone saranno la soluzione. Vi basterà porli sotto il vostro portatile per evitare che si scaldi troppo. Può capitare che le uova vengano vendute in contenitori di plastica. In questo caso potreste creare degli originali cubetti di ghiaccio da servire durante i vostri aperitivi. Dovrete solo lavare accuratamente i contenitori e, una volta asciutti, potrete inserire in ogni incavo delle fragole o dei frutti di bosco. A questo punto, riempite con acqua e mettete il contenitore in congelatore. Dopo qualche ora, avrete a disposizione dei cubetti di ghiaccio originali e pronti a stupire i vostri ospiti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te