Cosa faranno gli italiani questo 2 giugno e tante alternative per non passare la Festa della Repubblica in casa

Ecco che si avvicina la prima festività durante la quale saremo finalmente liberi da ogni restrizione. Stiamo parlando della Festa della Repubblica, celebrata in tutta Italia ogni 2 giugno.

Ogni anno questa festa ci colpisce per il suo valore emotivo e per il senso di appartenenza nazionale. Bisogna ricordare che soltanto a seguito del referendum avvenuto il 2 giugno 1946, l’Italia è diventata una Repubblica.

Da Nord a Sud sono diverse le iniziative lanciate per celebrare al meglio quest’evento come manifestazioni pubbliche, concerti, mostre ecc. Non può mancare anche la partecipazione popolare ed il sentimento di amore che si esprime per questa meravigliosa terra che noi chiamiamo casa.

Andiamo a vedere cosa faranno gli italiani questo 2 giugno e tante alternative per non passare la Festa della Repubblica in casa.

Anche per quest’anno alcune manifestazioni pubbliche saranno celebrate in maniera soft. L’avvento del Covid 19 ha impattato pesantemente sulle vite di ognuno di noi. Tra l’altro, molte ricorrenze che dovevano essere celebrate durante la pandemia sono state cancellate oppure semplificate. Il rischio era veramente alto e non si potevano fare errori gravi, solo per una celebrazione.

L’anno scorso, in piena crisi pandemica, è stata cancellata la tradizionale parata militare che da anni sfila per Via dei Fori Imperiali a Roma. Secondo alcune fonti non ufficiali, per quest’anno ci sarà un destino simile. Niente parata militare o frecce tricolore a colorare il cielo di Roma. Ecco cosa faranno gli italiani questo 2 giugno e tante alternative per non passare la Festa della Repubblica in casa.

Quali sono le attività preferite per celebrare questa importante festa nazionale?

Essendo tutta l’Italia in zona gialla, per il 2 giugno si prospettano numerosi brevi viaggi. Quest’anno il 2 giugno però cade di mercoledì, ma gli italiani di certo non si faranno fermare da questo. Sono presi d’assalto ristoranti, trattorie e soprattutto gli agriturismi per chi vuole trascorrere una giornata in natura. Occhio quindi alle prenotazioni perché si potrebbe restare a bocca asciutta.

Inoltre altre attività sempre verdi per questa giornata sono le tradizionali grigliate con gli amici, in casa e fuori.

Al Sud soprattutto, tempo permettendo, via libera al primo bagno che inaugura la stagione estiva 2021. Acque cristalline e mare pulito con un sole che ci regalerà il primo segno di abbronzatura.

Consigliati per te