Cosa dovremmo sapere prima di comprare un gatto per evitare grossi dispiaceri dopo qualche anno di dolce compagnia

La decisione di adottare di un gatto deve sempre essere preceduta dalla raccolta di informazioni sulla razza che vogliamo acquistare, il suo comportamento e le sue abitudini, in modo da poter garantire il massimo comfort al felino una volta a casa. E soprattutto cogliere vari sintomi di eventuale disagio o problemi per potergli garantire le giuste attenzioni. Per esempio seguendo questo link possiamo capire come mettere in sicurezza il nostro pet d’estate sul balcone.

Cosa dovremmo sapere prima di comprare un gatto per evitare grossi dispiaceri dopo qualche anno di dolce compagnia

C’è un aspetto che spesso trascuriamo. Parliamo della longevità della razza, cioè di quanti anni in media vive la razza prescelta. Si tratta di un’informazione importante soprattutto se vogliamo tenere con noi il felino il più a lungo possibile. Dobbiamo sapere che alcune razze hanno la vita più breve di altri e forse è meglio saperlo prima. Scopriamo quali sono.

I gatti che muoiono prima

Secondo il contributo veterinario accolto da una testata specializzata sugli amici a quattro zampe, la vita media di un gatto con stile di vita regolare è di 12-15 anni. Tuttavia, ci sono felini che riescono a vivere anche 30 anni.

Riescono a vivere dai 7 ai 12 anni al massimo invece, l’American Wirehair e il Burmilla. Queste due tipologie sono quelle che quindi riescono a farci compagnia per meno tempo.

L’Abissino

A seguire vive dai 9 ai 14 anni la razza dell’Abissino che però a causa della sua particolare sensibilità a contrarre malattia può reggere anche solo 6-7 anni. C’è poi il Devon-rex che pure dovrebbe resistere al nostro fianco per 9-14 anni. Chiudiamo con la razza di gatto che più ama i bambini, il California Spangled che ha un’aspettativa di vita pari a 10-12 anni.

Ecco quindi esposto ai nostri lettori cosa dovremmo sapere prima di comprare un gatto per evitare grossi dispiaceri dopo qualche anno di dolce compagnia.

Sono queste le razze che hanno una vita media più breve rispetto ad altri ed è bene saperlo per arrivare preparati e non stupirci se al settimo anno di vita alcuni gatti potrebbero già non farcela.

Consigliati per te