Cosa cucinare domani per restare leggeri In occasione delle feste che verranno

Il Natale è quasi arrivato e anche se quest’anno sarà festeggiato diversamente e con poche persone, non mancheranno delle buone pietanze da gustare.
In molti, in questi giorni, tentano di non esagerare a tavola e di preparare dei semplici piatti.
ProiezionidiBorsa è lieta di dare dei consigli su cosa cucinare domani per restare leggeri in occasione delle feste che verranno ed evitare di mettere su troppi chili.

Ecco cosa cucinare domani per restare leggeri in occasione delle feste che verranno

Primo piatto

Tortellini in brodo di carne

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ingredienti per 1 litro di brodo

a) carne bovina 500 g.;
b) biancostato di manzo 400 g.;
c) ossi di carne bovina 400 g.;
d) 60 g. di sedano;
e) 100 g. di carote;
f) 100 g. di cipolle dorate;
g) 150 g. di pomodorini ramati;
h) acqua 3 l;
i) olio evo;
l) 2 chiodi di garofano;
m) sale fino q. b.;
n) pepe.

Procedimento

Si comincia col lavare bene tutte le verdure. Pelare la carota e tagliarla a fettine sottili. Lo stesso per il sedano.
Dividere i pomodori a metà, mondare la cipolla e tagliarla a metà.
Prendere una padella, versare l’olio, aggiungere la cipolla e farla rosolare per circa cinque minuti a fiamma vivace, facendo attenzione a girarla di tanto in tanto.
Prendere un tegame capiente e dai bordi alti, versare l’olio, mettere tutte le verdure, aggiungere per aromatizzare, il pepe e i chiodi di garofano.
Mettere nel tegame lo spezzatino, aggiungere tre litri di acqua e coprire con un coperchio. Lasciare cuocere per due ore circa, a fiamma bassa, fino a quando di brodo ne sarà rimasto la metà.

Aggiungere l’altro litro di acqua e continuare per un ora la cottura. Togliere la schiuma che si formerà in superficie.
Trascorsa l’ora, filtrare il brodo per separarlo dalla carne e dalle verdure, versarlo nel tegame e salare.
Il brodo è pronto e si possono cuocere i tortellini.

Secondo piatto

Il secondo piatto è già pronto!
La carne con cui è stato preparato il brodo è morbida e gustosa.

Contorno

Cime di rapa in padella

Ingredienti

a) cime di rapa;
b) olio evo;
c) 1 spicchio di aglio;
d) sale q.b..

Procedimento

Pulire e lavare bene le cime di rapa.
In una padella versare l’olio, aggiungere lo spicchio di aglio e far soffriggere, facendo attenzione a non farlo bruciare.
Appena l’aglio si sarà imbiondito, togliere la padella dal fuoco, far raffreddare l’olio, aggiungere le cime di rapa, coprire con un coperchio e far cuocere a fiamma bassa.
Quando la verdura si sarà ammorbidita, scoprirla e continuare la cottura a fiamma vivace fino a quando l’acqua si sarà seccata.

Consigliati per te