Cosa cucinare d’estate? Ecco la  ricetta dell’ insalata di farro

Cosa cucinare d’estate?   Cerchi una ricetta facile e veloce che non scaldi casa durante i mesi caldi? Vuoi una ricetta leggera e fantasiosa? Siete stufi di mangiare sempre il farro con pomodorini e mozzarella? Oggi vi diamo una alternativa più particolare per farvi assaggiare qualcosa di nuovo. Vediamo cosa ci occorre per realizzare questa ricetta dell’insalata di farro:

Ingredienti per 4 persone

Per questa ricetta ci serve poco, è economica e veloce da preparare. Si può consumare anche fredda e conservare in frigo.  Che cosa ci occorre:

  • 350 g farro
  • ½ cipolla dorata
  • 2 zucchine
  • 3 carote
  • curry in polvere
  • sale q.b.
  • Olio extra vergine di oliva q.b.

Cosa cucinare d’estate?  Preparazione

Lasciate stare forno, frullatori o altre cose complicate, qui ci servono solo una padella ed un padellino ed i nostri fornelli. Ecco i passaggi:

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

  • sciacqua bene il farro sotto l’acqua corrente
  • metti il farro in un pentolino e ricopri bene con l’acqua
  • sala l’acqua e lascia cuocere a fuoco lento per 15 minuti circa
  • scola il farro
  • prepara una padella con un po’ di olio
  • taglia la cipolla e mettila a dorare
  • taglia le zucchine e le carote per lungo, a bacchettina (questo aiuterà a mantenerle croccanti)
  • quando la cipolla si è dorata aggiungi carote e zucchine
  • lascia cuocere 5 minuti a fuoco medio
  • aggiungi il farro e il curry
  • mescola bene
  • impiatta e servi.

Ecco qui, in pochi minuti avete pronta una cena o un pranzo estivo leggero e vegano che vi aiuterà a trovare le energie giuste per la giornata. Ricca di fibre, amidi e proteine che tiene bene idratati ed in forma. Il farro si conserva bene e potete lasciarlo in frigo fino a 3 giorni.

E’ ideale da portare via per un pranzo fuori in ufficio o al mare perché è molto buono anche freddo. Potete anche cucinare un po’ di farro senza aggiungere ingredienti da conservare e mescolare a quello che preferite volta per volta aprendo solo il contenitore e mettendolo nel piatto.

Continua a seguirci per altre ricette della cucina italiana e del mondo e facci sapere se i nostri piatti ti sono piaciuti.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.