Cosa copre la polizza casalinghe e tutti i rischi di infortuni domestici

Cosa copre la polizza casalinghe e tutti i rischi di infortuni domestici

Quali sono tutti i rischi di infortuni domestici? Ed in merito cosa copre la polizza casalinghe? Purtroppo, farsi male in casa rappresenta un rischio che non si può mai prendere sottogamba.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Cosa copre la polizza casalinghe e tutti i rischi di infortuni domestici? Sì, perché in Italia c’è l’obbligo di assicurarsi. Se si vive in casa per occuparsi della famiglia. E se non si svolgono altre attività lavorative.

Cosa copre la polizza casalinghe? Dal rischio di ustioni alle fratture in casa

Dalle bruciature alle intossicazioni. E passando pure per il rischio di fratture. Magari perché siamo caduti dal letto o da una sedia. Per legge in Italia questo rischio di infortunio deve essere coperto da assicurazione. E prevede un risarcimento in caso di invalidità o morte.

Si tratta di una polizza casalinghe INAIL che peraltro non sempre va pagata. Al riguardo c’è infatti da dire che attualmente il premio annuo da pagare è fissato. Per l’assicurazione casalinghe si attesta infatti a 24 euro annui.

Ma a pagarla è lo stato italiano, che se ne fa quindi carico. E questo se l’assicurato rispetta dei limiti di reddito familiare e personale ben precisi. Nel dettaglio, attualmente il limite di reddito personale lordo è fissato su base annua a 4.648,11 euro. Mentre il reddito familiare annuo non deve superare la soglia dei 9.296,22 euro.

Quando è come va pagata l’assicurazione casalinghe?

Coloro che sono già assicurati annualmente ricevono dall’INAIL una lettera. Questa arriva in genere alla fine dell’anno con il relativo avviso di pagamento. Quello dell’importo da pagare. Per l’assicurazione casalinghe, nello specifico, viene recapitato a casa un pagoPA prestampato.

Se non si versa il premio scattano le sanzioni di legge. Chiaramente se l’assicurato rientra ancora nell’obbligo di assicurarsi. E comunque la sanziona annua non può mai superare l’equivalente del premio che si è tenuti a pagare.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.